Aloe vera gel: i benefici per la pelle

L’Aloe vera gel vanta davvero numerosi benefici!

Il gel d’aloe è un “must” di cui non potrei fare a meno. 🙂

E’ uno dei miei prodotti irrinunciabili, come il burro di karitè, la brufocrema, la crema all’acido glicolico e l‘olio di mandorle dolci.gel d'aloe

Il meraviglioso gel d’aloe

L’aloe ha innumerevoli proprietà, è usato sin dall’antichità come rimedio a numerosi mali e si è guadagnato, nel tempo, la fama di ‘pianta magica’.

Usata in passato soprattutto come cicatrizzante e riepitelizzante, oggi in cosmesi è molto gettonato.

L’aspetto e la sua azione sono molto simili a quelli della bava di lumaca.

Il gel d’aloe vera è un ottimo umettante e idratante, contiene molti minerali e vitamine ed è un potente antiossidante.

Può vantare numerosi benefici anche per la pelle.

Vuoi avere una bella pelle?

Scopri la guida!

Il gel d’aloe 

Il gel d’aloe che sto utilizzando in questo periodo è di gran lunga superiore, come qualità ed usabilità, rispetto a tutti quelli che ho utilizzato in passato.

Si tratta del gel d’aloe al 99% di Bioearth.

Scopri di più⇒ qui

In passato ho usato quello di Equilibra, di Omia Laboratoires e quello di Zuccari.

Ma il gel d’aloe di Bioearth li supera tutti.

Innanzitutto come percentuale di aloe presente: il 99%, contro il 90% di Equilibra (che non ha l’inci completamente verde) e Omia Laboratoires ed il 98% di Zuccari. Quest’ultimo è molto buono e compete bene con il Bioearth.

Tuttavia, a mio parere, è penalizzato parecchio dall’odore poco gradevole.

Il gel d’aloe vera di Equilibra ha il vantaggio di essere economico e facilmente reperibile nei supermercati.

Ma non ne ho un ricordo piacevole: è un gel molliccio, appiccicoso e dall’odore secondo me non gradevole, pur non essendo invadente.

Ricordo che mi faceva tirare parecchio la pelle. Una volta spalmato, creava una fastidiosa patina che, grattando, veniva via ‘a pallini’.

Impossibile, quindi, utilizzarlo da solo sul viso e sul corpo: si sgretolava immediatamente come succede a certe creme di dubbia qualità.

Parecchie persone mi hanno confermato lo stesso tipo di effetto.

Discreto, per quel che ricordo, il gel d’aloe di Omia Laboratoires: anche questo si trova abbastanza facilmente in supermercati e profumerie.

E’ migliore rispetto all’Equilibra. E’ più denso e si spalma meglio.

Su un altro livello, decisamente superiore, invece, il gel d’aloe Zuccari (⇒qui): ottima la percentuale di aloe, che lo rende parecchio idratante e facilmente spalmabile.

Peccato per l’odore, di cui parlavo prima.

Scopri di più qui

Il gel d’aloe di Bioearth

Credo di aver raggiunto la pace con quello di Bioearth: racchiude in sé tutte le caratteristiche che, per me, deve avere un gel d’aloe vera che si rispetti.

L’inci name: aloe barbadensis gel (99%); xanthan gum; sodium hydroxide; potassium sorbate; citric acid.

Come vedete, c’è tanto aloe, un addensante ed i conservanti.

I punti a favore di questo gel d’aloe vera sono:

1) è totalmente inodore, fatto per me importantissimo;

2) è denso al punto giusto, né molle né troppo solido;

3)è facilmente spalmabile;

4) non crea pallini o fastidiose patine, non si ‘sfarina’;

5) non è appiccicoso, si assorbe benissimo e lascia la pelle fresca e idratata;

6)regala un naturale effetto tensore senza far ‘tirare’ la pelle;

7)è adatto a tutte le pelli ed in tutte le situazioni!

E’ uno di quei prodotti base che non può mancare in un beauty case.

E’ un cosmetico molto versatile, fantastico soprattutto in estate per le sue proprietà rinfrescanti.aloe vera gel benefici

Ho inserito questa recensione nella categoria “pelle sensibile“, perché è un prodotto particolarmente indicato per controllare questo genere di problema, ma è in realtà adatto a tutti i tipi di pelle ed anche ai capelli.

Io lo utilizzo sia puro che mescolato alle creme.

I benefici del gel d’aloe vera di Bioearth:

1)idrata la pelle del viso e del corpo;

2)la lenisce dopo una giornata di sole o quando se ne sente il bisogno;

3)cura le piccole ustioni e le scottature (fantastico!);

4) schiarisce i rossori e rinfresca la pelle sensibile;

5) mescolato ad un ingrediente grasso, come olio, burro o ad una qualsiasi crema, idrata le pelli secche/sensibili;

6)mescolato ad un olio essenziale purificante ed antisettico, come il Tea Tree Oil, purifica le pelli grasse/impure;

7) adatto anche per i capelli, da solo per idratarli, mescolato ad una quota grassa per nutrirli. Può essere impiegato sia come impacco pre-shampo che come leave in. Ha una leggera azione modellante sulla chioma, ma non la sporca.

Scopri di più⇒ qui

Quando voglio mettere a dieta la mia pelle, uso solo il gel d’aloe puro.

Questo di Bioearth, in particolare, non secca assolutamente, anzi mi idrata la pelle senza ungerla.

Arrivata a fine giornata, non noto la solita leggera lucidità nella zona a T.

Il mio incarnato ha un aspetto fresco e idratato quando utilizzo questo gel, i rossori sono schiariti e l’effetto tensore è abbastanza evidente.

Lo promuovo a pieni voti, difficile trovare di meglio.

A proposito di Tea Tree Oil, segnalo, sempre di Bioearth, il Gel d’Aloe con Tea Tree Oil: i benefici dell’aloe (idratante e lenitivo) associati all’azione purificante dell’olio essenziale di Tea Tree!

Scopri di più⇒ qui

Edit: Ho provato di recente questo gel ed ecco la mia recensione.

aloe vera gel benefici

Si tratta di semplice gel d’aloe con aggiunta del mitico Tea Tree Oil.

Dopo aver finito la Brufocrema, ho deciso di acquistarlo per tenere sotto controllo le periodiche impurità della mia pelle nel periodo estivo (per evitare esfolianti quando prendo il sole).

Come sapete, infatti, il Tea Tree Oil è indicato anche per riequilibrare la pelle grassa/mista/impura e per disinfettare e velocizzare la guarigione di eventuali brufoletti.

Caratteristiche del prodotto

Tubetto, quantità e prezzo sono identici al gel d’aloe nel formato classico (cambia solo leggermente la grafica, come potete vedere).

La consistenza del gel è lievemente diversa da quello classico: meno compatta, è più morbida per la presenza dell’olio (ma non molliccia).

Anche il colore è leggermente differente: totalmente trasparente il gel tradizionale, più opaco e tendente al giallino quello con Tea Tree oil.aloe vera gel benefici

Il profumo, ovviamente, in questo caso si sente ed è quello abbastanza penetrante dell’olio essenziale di Tea Tree (non fastidioso, a mio parere).

Scopri di più⇒ qui

Uso e spalmabilità

La prima volta ho utilizzato questo gel da solo, direttamente sulla pelle pulita.

Non mi è piaciuto: anche a causa del fatto che ne ho usato troppo, il gel tende a sfarinare (a fare i “pallini”) e secca un pò troppo la pelle (almeno la mia, sopratutto nelle zone più secche).

Ho sentito di più l’effetto “tiraggio” rispetto al gel d’aloe puro ed un lieve pizzicore in alcune zone più sensibili (ed anche sui brufoli “freschi”).

Le volte successive ho utilizzato il gel mescolato ad una crema idratante (quella ai Fiori d’Arancio di Mater Natura, recensita qui) ed è andata decisamente meglio.

Niente “pallini”, niente effetto tiraggio e niente pizzicore: la crema, che mi risulta un pò pesante nei giorni più caldi, è diventata giusta per la mia pelle e non mi ha unto il viso.

Successivamente, ho sperimentato un altro metodo che, per il momento, è il mio preferito: utilizzo il gel d’aloe al Tea Tree Oil, in piccole quantità, solo sui brufoli o su piccole aree più impure.

Secondo me questo è il metodo migliore per sfruttare a pieno le potenzialità di questo prodotto, sopratutto in caso di pelle secca/mista/sensibile.

Sulle pelli grasse/untuose, invece, potrebbe anche essere usato su tutto il viso (sarebbe da sperimentare).

Lo uso sulla pelle pulita, oppure dopo aver steso il gel d’aloe tradizionale o una crema leggera: sempre in piccole quantità, come faccio anche con la Brufocrema.

In questo modo purifica la pelle senza seccarla e senza fare i pallini!

Certo mi durerà una vita, ma è utile anche per disinfettare la pelle in caso di punture di insetti, quindi lo sfrutterò sicuramente quest’estate!

In questa modalità lo promuovo! 😉

Scopri di più⇒ qui

Credo che scegliere un gel d’aloe di alta qualità sia fondamentale se si vogliono sfruttare tutte le potenzialità di questo ingrediente.

Un prodotto di alta qualità fa infatti la sua differenza.

Voi usate il gel d’aloe? Avete sperimentato i suoi benefici?

Vuoi avere una bella pelle?

Scopri la guida!

Commentate e condividete! 😉

Alla prossima.