La BB Cream bio di So’ Bio Etic

Eccomi qui con la BB Cream di So’ Bio Etic, marchio francese di qualità, che produce cosmetici di origine naturale e biologica.bb cream so' bio

La BB Cream (Blemish Balm), nata in Oriente, si è diffusa già da qualche anno anche da noi come alternativa leggera al classico fondotinta, per chi ama un make up fresco e ‘veloce’.

Si propone come cosmetico multifunzionale, nel senso che, oltre a correggere le imperfezioni della pelle e quindi a fungere da fondotinta, fa le veci della crema idratante, del siero antirughe e della protezione solare.

Una soluzione davvero interessante per chi è sempre di corsa e non vuole rinunciare ad avere un aspetto curato, ma anche per chi non ama l’effetto ‘mascherone’ che a volte regala il fondotinta.

Fin qui tutto bello. Ma come sono effettivamente queste BB Cream?

A funzionare sembra che funzionino: io personalmente ne ho provata qualcuna comprata al super, per curiosità ed ha il suo effetto ‘performante’.

⇒Scopri la BB Cream di NeoBio (qui)

Pelle uniforme, setosa al tatto. Poi al massimo necessita di un tocco di cipria per scongiurare l’effetto lucido ed il gioco è fatto.

Ma basta buttare un occhio all’inci name per farsi venire i capelli dritti.

Le BB Cream della grande distribuzione (ma anche quelle di media-alta profumeria) sono tra i cosmetici più ‘siliconosi’ in assoluto.

Vuoi avere una bella pelle?

Scopri la guida!

Possono contenere fino a quattro siliconi pesanti tra i primi ingredienti dell’inci name. Come, d’altronde, la maggior parte dei fondotinta convenzionali.

Sono proprio i siliconi a donare al cosmetico quella texture morbida che scivola così bene sulla pelle, rendendola setosa.

Hanno la stessa funzione dei siliconi presenti negli shampoo o nelle maschere per capelli.

Altro che make up ‘fresco e naturale’, altro che ‘crema idratante‘ e ‘siero antirughe’.

Bella setosa la pelle alle 7 del mattino, bella lucida con pori dilatati alle 7 di sera.

⇒LETTURA CONSIGLIATA: Senza Trucco (qui)

Vale la pena usare una BB Cream?

Dal punto di vista pratico, sicuramente sì.

Per quanto riguarda gli ingredienti, oltre ai siliconi, la BB Cream ‘tradizionale’ contiene di solito anche qualche olietto, qualche Peg pesante, filtri solari e conservanti brutti (per non far andare a male questo pò pò di roba)!

In definitiva, è in generale un cosmetico pesante, pieno zeppo di ingredienti: se ci fate caso, infatti, gli inci name sono lunghissimi.

E tutto ciò non fa per niente bene alla pelle. La obbliga a lavorare duramente per elaborare tutte queste sostanze chimiche.

C’è un’alternativa accettabile alla BB Cream classica di profumeria, senza siliconi. 

Ed è l’alternativa ‘verde’, che ci offre la cosmetica naturale e biologica.

Si tratta, appunto, della BB Cream di So’ Bio Etic, che ho utilizzato in passato, prima di ‘convertirmi’ esclusivamente al make up in polvere, per scelta personale.

L’ho acquistata qui.

Le formule cosmetiche “escludono – dichiara l’azienda – tutti gli ingredienti ritenuti dannosi per la salute o l’ambiente (come parabeni, glicoleteri, PEG, nanoparticelle, etc.). I prodotti SO’BiO étic sono certificati da Ecocert e hanno etichetta Cosmébio”.

So’ Bio Etic propone due tipi di BB Cream: una dalla texture leggera, adatta per pelli miste e grasse (è quella che ho usato io), l’altra più cremosa, al latte d’asina, adatta a pelli secche (qui).

Questo è l’inci della versione ‘base’: anthemis nobilis flower water, aqua (water), dicaprylyl ether, dicaprylyl carbonate, coco-caprylate/caprate, cocoglycerides, polyglyceryl-3 diisostearate, hydrogenated castor oil, acacia decurrens/jojoba/sunflower seed wax/polyglyceryl-3 esters, lauroyl lysine, zinc oxide, magnesium sulfate, sodium chloride, trihydroxystearin, sodium levulinate, iris germanica root, oryza sativa (rice) hull powder, parfum (fragrance), punica granatum seed oil, aluminum hydroxide, sodium benzoate, bisabolol, glyceryl caprylate, glyceryl undecylenate, glycerin, silica, sodium lauroyl glutamate, phytosphingosine, lactic acid, lysine, magnesium chloride, geraniol, tocopherol, citronellol, rosmarinus officinalis(rosemary) extract.?may contain: CI 77891 (titanium dioxide), CI 77492 (iron oxides), mica, CI 77491 (iron oxides), CI 77499 (iron oxides).

L’inci è tutto verde, a parte qualche pallino giallo a metà e fine elenco.

La caratteristica principale di quest’inci, secondo me, è la presenza, piuttosto curiosa, dell’acqua di camomilla al primo posto che rende il prodotto particolarmente adatto alle pelli sensibili ed arrossate.

Segue una serie di emollienti di pregio, ma comunque leggeri. L’acacia decurrens/jojoba/sunflower seed wax/polyglyceryl-3 esters è un emolliente particolare, ottenuto dal mix di oli vegetali tra cui girasole e jojoba.

E’ presente anche l’olio di melograno. Sono presenti molti ingredienti viscosizzanti, texturizzanti ed assorbenti tra cui l’ossido di zinco, la polvere di riso e la silica. Sono questi che rendono a mio parere il prodotto un pò pastoso e adatto appunto alle pelli miste e lucide. bb cream so bio

⇒Scopri la BB Cream di NeoBio (qui)

Ha fattore di protezione solare basso (10).

I punti di forza: è sicuramente ben fatto, con ingredienti naturali e biologici, coprente ed uniformante come un fondotinta. Opacizzante al punto giusto. Anche la durata è più che buona.

I difetti: la texture è leggermente pastosa, non facilissima da stendere a mio parere. Adatta alle pelli piuttosto oleose. Pochi colori disponibili.

Il problema principale con questa BB Cream, per quanto mi riguarda, è stato il colore: davvero troppo al giallo per il mio sottotono freddo/rosato.

Tra l’altro, che io sappia esistono solo due colori: uno adatto a pelli chiare e l’altro a pelli scure. Ed entrambi tendenti al giallino. 

Quindi attenzione, controllate se i colori sono adatti alla vostra carnagione, prima di acquistare.

Questa BB Cream è, a mio parere, adatta a sottotoni caldi. Tuttavia qualche mia amica con sottotono freddo si è trovata bene (i misteri…)

A proposito, se cercate una cipria per sottotoni caldi, Benecos ne fa una carina e low cost 🙂

Vuoi avere una bella pelle?

Scopri la guida!

Voi usate la BB Cream? Che ne pensate di questo cosmetico?

Alla prossima.