Biocosmesi…e non solo

Carone snc – Burro di Karitè Puro

Burro di karitè Carone snc: morbido da spalmare

Avevo adocchiato da un pò di tempo, il Burro di Karitè di Carone, attratta dalle recensioni positive di molti clienti e dalla scatolina tanto carina in alluminio (rotonda, dall’aria ‘vintage’) perfetta da riciclare per altri usi e molto più ecologica della plastica.

E così l’ho preso, anche per il fatto che, sempre a detta di chi l’ha già provato, ha una consistenza morbida ed è senza profumo.

Scopri di più⇒ qui 

carone snc

Odio i cosmetici eccessivamente profumati, mi disgustano, dopo un pò mi stancano e li metto via.

Quindi, per me, è assolutamente importante che il profumo sia delicato e naturale.

Nei cosmetici che uso di sera e che applico mentre sono a letto (tipo, appunto, la crema per le mani) il profumo deve essere più che tollerabile, altrimenti non riesco a dormire. Se è assente, è meglio.

Era da un pò che non utilizzavo il burro di karitè, a dire il vero.

Dopo l’entusiasmo iniziale (risalente ad alcuni anni fa, quando mi avvicinai all’eco-biocosmesi), l’ho abbandonato a favore della classica crema.

Vuoi avere una bella pelle?

⇒Scopri la guida!

Lo usavo soprattutto per mani, piedi, labbra e contorno occhi. Qualche volta anche sulle gambe.

Dopo un pò ho iniziato a sentire la mancanza della crema, di una emulsione completa.

Da quando le temperature si sono abbassate, però, le mie mani hanno ricominciato tremendamente a soffrire.

Dovevo correre subito ai ripari: ci voleva una cura d’urto.

Quale rimedio migliore del burro di karitè puro?

Così ho ordinato questo bel prodottino di Carone snc, insieme ai regali di Natale.

Scopri di più⇒ qui 

Appena aperta la scatolina, sono rimasta subito piacevolmente stupita dal suo aspetto: niente cialdone compatto e solido, pallido e triste.

Il burro di karitè di Carone snc ha un aspetto molto naturale: è di colore bianco crema e ha un aspetto artigianale, non uniforme in superficie. Mi ricorda tanto la sbriciolata di ricotta che prepara mia madre…;-)carone snc

La consistenza, considerate le temperature rigidine di casa mia, è abbastanza morbida. Affondando il dito, il burro ha ceduto subito, senza fare resistenza.

Sotto le dita si sentono bene i grumetti che, a contatto con il calore della pelle, si sciolgono e si trasformano in una bella cremina densa.

Il profumo è delicato e naturale.

La consistenza del burro di Carone snc, è abbastanza ‘grezza’, tuttavia lo trovo cremoso e spalmabile.

Tra l’altro, i grumi sono presenti solo sullo strato superficiale del burro, poi non si trovano più.

Dopo due-tre applicazioni, da solo oppure unito alla crema mani del momento, le mie mani hanno già un aspetto più accettabile.

Sono più nutrite e liscissime sul dorso.

Il burro di karitè è benefico anche per i problemi di circolazione.

Anche le unghie sembrano migliorate, soprattutto le pellicine che ora sono morbide e meno ‘pungenti’.

Credo proprio che lo utilizzerò per tutto l’inverno, alternandolo ogni tanto alle normali creme.

Ce ne vuole pochissimo per idratare le mani fino ai polsi.

Quindi la scatola da 100 grammi durerà un bel po’. Ma conto di usarlo anche per i piedi ed il contorno occhi.

In definitiva, posso dire che questo burro di karitè mi piace molto, è di ottima qualità.

Lo consiglio se si è alla ricerca di un prodotto di qualità, naturale al 100%, senza profumo, da utilizzare per il tutto il corpo.

Inci name: Butyrospermum Parkii Butter.

Scopri di più⇒ qui.

Altri marchi di burri di karitè da agricoltura biologica:

La Saponaria (⇒qui) – (confezioni da 50 e 250 ml);

Tea Natura (⇒qui) – Burro di karitè grezzo

Green Beauty (⇒ qui)  – Burro di karitè+Burro di Cacao (vari tipi)

Karitesana (⇒qui)Crema burro

Vuoi avere una bella pelle?

⇒Scopri la guida!

Vi convince il burro di karitè di Carone snc? Che burri avete provato?

Raccontatemi la vostra esperienza con questo prodotto.

Alla prossima! 🙂

 

3 pensieri su “Carone snc – Burro di Karitè Puro

  1. Véronique Biologique

    Ciao cara! 😀
    Io ho avuto modo di provare il burro di karitè puro delle Erbe di Janas, e non mi ha convinta. Non per la consistenza (molto simile a questa, granulosa ma morbida) o per la qualità (molto buona), ma più che altro per l’odore. E’ non raffinato, quindi conserva il suo odore naturale che per me è troppo forte e non piacevole, e non l’ho mai potuto spalmare sul corpo perchè proprio non mi piaceva. L’ho utilizzato spesso come contorno occhi oppure in sostituzione al burro cacao, trovo che il burro di karitè abbia un eccezionale potere lenitivo.
    Questo Carone non l’ho mai utilizzato, però sembra molto buono ed il prezzo è giusto! 100 gr sono tanti, sono sicura che ti durerà parecchio tempo! 😀

    1. pauline Autore dell'articolo

      Ehi ciao! 🙂
      Non ho mai usato questo burro di karitè, ma è strano che il suo odore naturale sia così forte..! Quello di Carone è davvero quasi impercettibile, bisogna avvicinarsi molto per sentirlo ed è comunque molto tenue. Te lo dice una che con i profumi non va molto d’accordo..;-)
      Purtroppo i burri, anche se sono naturali, sono molto diversi tra loro, forse dipende dal tipo di lavorazione, dalla provenienza, non saprei dire.
      Il karitè è anche lenitivo, mi sta recuperando le mani che erano un po’ trascurate 🙂

  2. pauline Autore dell'articolo

    Ciao, benvenuta! 🙂
    Grazie per il consiglio, tra l’altro mi sta venendo pure la fantasia di spignattare qualcosina, quindi capiti proprio a fagiolo!
    Che odore ha questo burro? Pare che alcuni, nonostante siano puri, abbiano un odore molto forte.
    Comunque corro a visitare il sito e poi faccio report!
    😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *