Come eliminare le smagliature bianche: conosci questi metodi?

Fianchi, pancia e seno sono i posti preferiti delle smagliature, bianche o rosse che siano.

Come minimizzare e rendere meno visibili le odiate smagliature bianche che interessano soprattutto noi donne?

Domanda cruciale alla quale tenterò di dare una risposta.

Smagliature, cosa sono?

Le smagliature sono, sostanzialmente, cicatrici della pelle causate dalla rottura delle fibre elastiche del derma, lo strato intermedio della pelle.

Già la parola “cicatrice” richiama l’attenzione sul fatto che, una volta insediatesi, le smagliature, esattamente come altri tipi di cicatrici, sono ‘toste’, se non impossibili da eliminare con i rimedi cosmetici.

Non è nella filosofia di questo blog gettare fumo negli occhi o regalare illusioni a chicchessia.

Nel caso delle smagliature, ancora più che in quello della cellulite, “prevenzione” è la parola d’ordine da stampare nella memoria e da richiamare ogni volta che ci impigriamo e non abbiamo voglia di fare ginnastica o stendere la crema.

Tuttavia, se il danno è già stato fatto, vediamo come ripararlo, nei limiti del possibile.

⇒Scopri le cause psicosomatiche delle smagliature (qui)

come aliminare le smagliature bianche

Le cause delle smagliature

Essendo causate dalla perdita di elasticità dello strato profondo della pelle, le smagliature sono la conseguenza più ovvia e prevedibile dell’afflosciamento dell’epidermide e della muscolatura.

Più la perdita di elasticità è improvvisa e traumatica più il danno sarà grave e visibile.

Le principali cause:

  • Dimagrimento troppo veloce
  • Repentina perdita della massa muscolare
  • Gravidanza
  • Cambiamenti bruschi in età adolescenziale e in menopausa
  • Mancanza di esercizio fisico
  • Fisiologico invecchiamento
  • Alimentazione e stile di vita scorretti.

All’inizio le smagliature non sono sempre visibili ad occhio nudo: si presentano come striature rosa e si confondono con il colore della pelle.

Tuttavia si nota che, nelle zone “critiche” la pelle è meno uniforme ed elastica.

Fate attenzione perchè in questo momento la situazione è ancora recuperabile, quindi correte subito ai ripari!

Man mano che peggiorano, infatti, le smagliature diventano di un rosa più intenso (rosa scuro quasi rosso).

L’ultimo stadio è la smagliatura di colore bianco, quasi ‘fosforescente’ e con un aspetto odiosamente lucido.

come eliminare le smagliature bianche cosce

 

I rimedi naturali per le smagliature (rosse e bianche)

Sarò spietatamente sincera: se le smagliature sono al terzo stadio, sono tante e molto visibili, i rimedi cosmetici e naturali saranno poco efficaci.

Il massimo risultato che si potrà ottenere è quello di attenuarle un pochino.

In casi gravi è meglio rivolgersi al dermatologo che, con il laser o la chirurgia, potrà attenuarle in maniera più incisiva (ma neanche lui potrà eliminarle del tutto).

Detto questo, vediamo cosa si può fare per eliminare o quantomeno attenuare le smagliature rosse e bianche, quando la situazione non è ancora irrecuperabile.

Quando si parla di smagliature le parole chiave da tenere presenti sono: collagene ed elastina.

E’ la diminuzione di queste due sostanze, in pratica, a causare il rilassamento cutaneo che può portare alla formazione di smagliature.

Un altro concetto da tenere presente è la stimolazione del microcircolo: se il derma non è correttamente irrorato, tutti gli strati della pelle ne risentiranno, in quanto non saranno sufficientemente “nutriti”.

Come ricaricare queste sostanze e stimolare il micro-circolo per riuscire ad attenuare le smagliature?

E’ importante seguire un completo programma “anti-invecchiamento” per la pelle, come illustro in questo articolo.

eliminare le smagliature

Sostanze efficaci per attenuare le smagliature

  • Acido glicolico: un peeling all’acido glicolico può aiutare molto ad attenuare le smagliature. Essendo delle cicatrici, l’esfoliazione profonda della pelle può contribuire a “livellarle” un pochino. Inoltre l’acido glicolico stimola la produzione di collagene ed elastina, le due sostanze “chiave”;
  • Vitamine E e C: grazie alla loro azione antiossidante (sopratutto se accoppiate), neutralizzano i radicali liberi e permettono di sintetizzare al meglio e ricaricare il collagene e l’ elastina;
  • Piante che stimolano il microcircolo come la centella, l’equiseto, il rusco e l’ippocastano: disintossicanti, drenanti, tonificanti ed elasticizzanti sono un valido aiuto in caso di smagliature;
  • Acido ialuronico: come è noto, stimola la produzione di collagene ed ha effetto tonificante;
  • Oli e burri vegetali: i migliori per le smagliature sono il burro di karitè, l’olio di mandorle dolci, l’olio di germe di grano (ricco di vitamina E), l’olio d’oliva, l’olio di rosa mosqueta;
  • Oli essenziali: i più efficaci per attenuare le smagliature bianche sono l’olio essenziale di patchouli, di rosa, di geranio. Non utilizzarli puri ma aggiungi qualche goccia nella crema idratante o nell’olio corpo;
  • Praticare una regolare attività fisica è molto importante per mantenere il tono muscolare e l’elasticità di tutti i tessuti (compresa la pelle). L’esercizio fisico, sopratutto di tipo aerobico, ma anche quello lento e dolce (come lo yoga, il pilates) potenzia l’irrorazione sanguigna dei tessuti con effetti benefici sugli strati più profondi della pelle (derma e ipoderma). Evitare sport troppo bruschi che possono traumatizzare le articolazioni.

LETTURA CONSIGLIATA: Sette riti di bellezza giapponese (qui)

Vuoi avere una bella pelle?

⇒Scopri la guida!

Avete consigli su come eliminare le smagliature bianche?

Alla prossima! :-*