Cerchi un contorno occhi efficace e con buon inci?

In questo articolo trovi la mia opinione sui migliori prodotti per ogni problema di pelle.

Per la cura del contorno occhi, zona del viso delicata e particolarmente esposta alle rughe, è molto importante scegliere un cosmetico biologico, formulato con ingredienti delicati, dermo-compatibili ed ipo-allergenici.

E’ fondamentale, inoltre, selezionare un prodotto adatto al proprio tipo di pelle: non è utile, ad esempio, usare una crema grassoccia su una pelle grassa!

Il mercato dell’eco bio cosmesi oggi offre tante possibilità, per le più disparate esigenze e per tutte le tasche.

E’ una buona idea iniziare ad usare una crema per il contorno occhi con buon inci già dopo i 25 anni, per mantenere la pelle idratata ed elastica e ritardare l’invecchiamento cutaneo di questa zona così fragile e vulnerabile ad occhiaie, rughe, ritenzione idrica, grani di miglio, “zampe di gallina”, palpebre gonfie e cadenti, disidratazione e stanchezza.

Alcuni contorno occhi bio di qualità discreta sono reperibili anche al supermercato: I Provenzali, Omia Laboratoires, Viviverde Coop, Lavera, Cien, Equilibra, per citarne alcuni.

Questa è una guida alla scelta del contorno occhi bio migliore per te!

ragazza contorno occhi

Il più efficace per ogni problema

  • Senza profumo

Questo contorno occhi bio è specificamente indicato per mantenere ben tonica e compatta questa zona del volto, grazie all’azione antiossidante del Melograno. Va bene, quindi, se hai la tendenza alle palpebre cadenti. Inoltre, è formulato senza profumo ed è, quindi, ben tollerato anche da chi soffre di allergie e/o porta le lenti a contatto. Contiene anche olio di Sesamo, di Jojoba, Germe di Grano, Macadamia, Oliva, Argan, Girasole, burro di Karitè ed estratti di piante che stimolano il microcircolo

  • Pelle grassa

Se la pelle è grassa, la scelta del contorno occhi può essere problematica. In genere questo cosmetico ha una formula grassa e corposa, inadatta ad una pelle con tendenza alla lucidità ed alle impurità. Per quanta attenzione di voglia porre nell’applicazione, una parte del prodotto “migrerà” inevitabilmente in altre zone del volto, peggiorando la situazione. Questo contorno occhi, invece, è una fresca crema gel, adatta proprio a questo tipo di pelle. Inoltre, la formulazione in gel è più facilmente assorbita dalla pelle e, quindi, alla lunga più efficace. Contiene olio di Mandorle Dolci, di Jojoba, olio di Vinaccioli, Aloe, estratti di Rusco, Camomilla, Mirtillo, ottimi per stimolare il microcircolo ed attenuare le occhiaie, acido Ialuronico

  • Antirughe

Prodotto carino ed originale, adatto per la prevenzione delle prime rughe. Grazie alla presenza del solvente naturale, penetra rapidamente ed a fondo. Ha tanti attivi scelti accuratamente per nutrire e rigenerare il contorno occhi: olio di Vinaccioli, glicerina, olio di Cocco , burro di Karitè, complesso di tre tè (Tè Verde, Tè Bianco e Rooibos) antiossidante, Crescione del Brasile, ingrediente con effetto lifting immediato, estratto di Eufrasia, lenitiva ed emolliente. Un bel prodotto, da provare!

  • Per occhi stanchi

Questo contorno occhi è una vera poesia! E’ un mix di oli nutrienti, lenitivi ed antiossidanti. Il bellissimo e virtuoso olio di Rosa Mosqueta al primo posto, olio di Enotera ricco di acidi grassi, olio di Semi di Lampone, poco usato ma dalla potente azione antiossidante, olio di Jojoba per favorire la penetrazione del prodotto. Infine oli essenziali costosi come quello di Rosa Damascena (antiage) e Camomilla (rinfrescante e lenitivo). Adatto a chi lavora al pc, e ha gli occhi sempre stanchi e pesanti. Packaging bellissimo, con dosatore roll on, comodo ed igienico!

  • Pelle matura

Può un contorno occhi essere bio e ed al tempo stesso “tecnologico”? Sì, può! Questo prodotto è di ultima generazione, studiato a tavolino. Unisce perfettamente natura e tecnologia, semplicità degli ingredienti e ricerca di laboratorio. Accanto ai consueti estratti di piante ( Camomilla, Avena, Liquirizia, Rosa Canina), oli e burri vegetali (Karitè, Argan, Cocco, Girasole, Rosa Mosqueta, Jojoba) contiene anche vitamina C  in buona quantità, vitamina E, acido Ialuronico, bisabololo e allantoina leviganti ed idratanti, betaglucani e poi gli attivi di nuova generazione: Acetyl Tetrapeptide-2 e Palmitoyl Hexapeptide-19. Per pelle matura, con i segni dell’età

  • Per i grani di miglio

Per chi soffre di grani di miglio o sviluppa la cosiddetta “pelle d’oca” nella zona del contorno occhi, una buona e delicata soluzione è la bava di lumaca. Mentre l’acido glicolico, pure efficace per questo tipo di problematiche, risulta essere meno maneggevole in questa zona del viso, la bava di lumaca è un ingrediente molto più versatile. Questo contorno occhi di Bioearth contiene un’alta percentuale di bava di lumaca che espleta diverse azioni sulla pelle: antiage, cicatrizzante, levigante, esfoliante, nutritiva. E’ proprio l’azione esfoliante quella che serve per tenere sotto controllo le irregolarità della cute. Oltre alla bava di lumaca, questo prodotto contiene anche cera d’api, estratti di Calendula ed Avena, emollienti e lenitive

Che ne pensi di questa lista di contorno occhi bio?

Hai altri suggerimenti?

Alla prossima!

Come avere una bella pelle