Biocosmesi…e non solo

Deodorante con buon inci, come sceglierlo?

Deodorante con buon inci, come lo trovo?

Questa volta si parla di deodorante con buon inci!

Difficile trovarli in giro, vero?

Confermo: difficilissimo!

Quando parlo di deodorante, mi riferisco a quello per le ascelle, visto che, per quanto mi riguarda, il profumo, ovvero l’essenza che ha l’unico scopo di profumare la pelle ed i vestiti, è un prodotto abbastanza superfluo….e molto inquinante.

I deodoranti che trovate in questo elenco non sono i classici antitraspiranti di cui sono pieni i supermercati, quelli con alluminio cloridrato ed altri ingredienti poco ecologici, ma sono formulazioni con azione antisettica ed assorbente con lo scopo di deodorare un pò le ascelle, senza impedirne la naturale traspirazione.deodorante buon inci

 

1)Prodotto TOP AL PROPOLI. Green Natural – Deodorante in pasta al Propoli: Un buon compromesso per chi cerca un deodorante delicato ed efficace. La composizione in pasta lo rende adatto anche alle pelli più sensibili, contiene estratto di Propoli disinfettante e olio di cocco emolliente. L’antisettico principale è il triethyl citrate. Non contiene alcol. Ha un pallino rosso. Scopri la versione spray al Talco (⇒qui);

 Scopri di più⇒qui

2) AL BICARBONATOFitocose – Bicarbon Pasta. Fitocose propone questo antiodorante in pasta al bicarbonato di soldio. Il bicarbonato è alcalinizzante, dunque crea un ambiente sfavorevole per i batteri responsabili del cattivo odore. Io non l’ho provato, ma ho letto recensioni positivissime. Esiste anche la versione “Oliva” a base di Squalano.

Scopri di più⇒qui

3) FRESCHEZZA AGRUMATA. Biofficina Toscana – Deo Crema. Uno dei migliori deodoranti ecobio in circolazione è quello in crema di Biofficina Toscana. A giudicare dalle recensioni in rete, è veramente efficace, al pari di un prodotto tradizionale! Contiene attivi antibatterici ed antisudoriferi come il triethyl citrate, ossido di zinco, estratto biologico di rosmarino, equiseto, menta, salvia, timo ed emollienti come l’ olio di oliva.

 Scopri di più⇒ qui

4) SPRAY NO GASVerdesativa- Deo Spray Crema Fluida. Una formulazione particolare è quella di Verdesativa: uno spray in crema. Privo di gas, alcool, sali di alluminio e profumi di sintesi. Ricco di attivi vegetali con varie proprietà, antisettiche e profumanti. L’azione antimicrobica e antiodorante è svolta dai sali di zinco e dal Triethyl Citrate, un deodorante eco bio. Da provare!

Scopri di più⇒ qui

5)Sante Naturkosmetik – Deodorante roll on – Acai Energy: semplice ed efficace, con alcol e triethyl citrate che deodorano e disinfettano. Non contiene profumi sintetici ma solo oli essenziali, che hanno anche un’azione antisettica. Ben recensito.

Scopri di più⇒ qui

6)Bema Cosmetici – Deodorante donna Spray no gas: con Aloe, profumato alla Rosa Damascena e ai Fiori d’Arancio, offre una protezione efficace e prolungata grazie all’allume di potassio (che non è alluminio cloridrato). Senza alcol. Esiste anche nella profumazione al Tè Verde.

Scopri di più⇒ qui

LETTURA CONSIGLIATA: Bellezza 100% Bio (qui)

Leggi anche la recensione dell’Antiodorante Cloris di Tea Natura!

7) Lavera – Ne esistono diverse linee e diversi formati (spray, roll on..) e numerose profumazioni, tutte gradevoli. Gli inci sono tutti verdi ed i prezzi accessibili. Li trovate nei super più forniti. Alcuni contengono alcool ai primi posti, quindi occhio se non vi piace questo ingrediente (potrebbe dare bruciore dopo la depilazione).

6) Biopha – Deodorante con aloe vera bio al profumo di pompelmo. Lo sto usando in questo periodo, è in versione roll on, ha un buon profumo di pompelmo, non secca le ascelle, non irrita, non brucia. L’azione anti-odorante è discreta ma non eccellente. Si trova da Acqua e Sapone e Tigotà e nei super più forniti. Non adatto a chi suda molto e/o in estate.

8) Bema Cosmetici – Deodorante Donna Vapo. E’ in versione vapo no spray, può essere usato sia sotto le ascelle che come normale deodorante per il corpo ed i vestiti. Lo sto usando in questo periodo e mi piace molto: lascia un profumo dolce e delicato di bouquet fiorito, non brucia, non è stucchevole. La profumazione svanisce subito. L’ho trovato al Tigotà.

Perchè preferire questi deodoranti rispetto a quelli tradizionali?

Perchè sono ecologici e rispettosi della pelle.

Perchè non contengono sali d’alluminio, ingredienti piuttosto controversi.

I sali inorganici di alluminio, presenti negli antitraspiranti classici sotto forma di cloridrato di alluminio, sono tossici e sospettati di provocare il cancro al seno, potendo interagire con i recettori degli estrogeni nelle cellule mammarie.

Per il momento non ci sono prove definitive sulla loro pericolosità, ma la notizia che in Unione Europea è in discussione l’introduzione di un limite nelle concentrazioni massime di sali di alluminio inseribili in un cosmetico, non fa stare per nulla tranquilli.

In pratica, l’utilizzo cosmetico dell’alluminio non è regolamentato, e quindi ogni azienda fa come gli pare.

Al di là della pericolosità di questi ingredienti, il concetto stesso di inibire la naturale traspirazione delle ascelle non è molto “eco bio”, innanzitutto perchè si blocca un processo fisiologico e poi, perchè, secondo alcuni esperti, le tossine contenute nel sudore, non potendo fuoriuscire insieme ad esso, resterebbero intrappolate nel corpo, con effetti non ben prevedibili.

Comunque, evitare gli antitraspiranti non vuol dire essere destinati a puzzare e a non avere più una vita sociale: basta lavarsi spesso le ascelle, tenerle ben depilate, utilizzare un buon deodorante eco bio, indumenti larghi, chiari e di cotone e mangiare in modo sano, evitando i cibi spazzatura.

In alcune situazioni (esempio: cerimonia in piena estate) l’antitraspirante è necessario, quindi meglio averne sempre a disposizione uno classico.

deodorante buon inci

Vuoi avere una bella pelle?

Scopri la guida!

 

Avete proposte di deodorante con buon inci?

Fatevi sentire, alla prossima!

7 pensieri su “Deodorante con buon inci, come sceglierlo?

  1. Rita

    Ciao Pau 🙂 del roll on biofficina toscana fresco e delicato, cosa ne pensi? l’hai provato? io si e mi piace molto a parte il profumo che secondo me è più tosto maschile, non brucina dopo la depilazione e non secca

  2. Sunrice

    Ciao Pauline!
    Raccolgo opinioni positive dai deo in crema di Biofficina Toscana (versione agrumata, versione fiorita) e, dato che li tengo d’occhio da un pò, credo che prima o poi faranno parte dei miei acquisti.
    Fino ad ora ho ricomprato più volte il Viviverde Coop versione Vapo, semplice da reperire, molto economico (poco più di 2 euro) e, tutto sommato, fa discretamente il suo lavoro.
    Esiste anche la versione Roll on che ho acquistato solo una volta, ma di questa marca preferisco il Vapo!

  3. Sunrice

    Dimenticavo che sempre nei punti vendita Coop c’è pure la Bionova (marca che fa dei prodotti, a mio avviso, davvero carini) che propone il suo deo roll on all’Iris, ma francamente poi ho avuto modo di annusarlo e non mi ha affatto convinta, devo approfondire!
    Alla prossima!!

  4. pauline Autore dell'articolo

    Ciao Sunrice!
    Allora questi deo di Biofficina Toscana sono proprio da provare!
    Sono curiosa adesso 🙂
    Mi hai ricordato che dovevo inserire anche il Viviverde della Coop, dimentico spesso questo marchio, perchè in effetti non l’ho mai provato, dato che qui non esiste una Coop.
    Grazie delle segnalazioni, i lettori le troveranno utili! :-*

  5. Chiara

    Consiglio a tutti di provare a sostituire il deodorante con il bicarbonato 🙂 (sì, quello semplicissimo del supermercato)
    Io lo sto usando da alcuni mesi e per me è stata una piccola rivoluzione! Ho eliminato del tutto il deodorante e non ne sento proprio più la necessità. Il bicarbonato funziona egregiamente, basta applicarne un pizzico sulla pelle umida la mattina, oppure in alternativa lo si può usare come base per creme di vario tipo.
    Si risparmiano soldi e salute!
    Provare per credere 😉
    Ciao :*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *