Gambe gonfie e pesanti: rimedi comportamentali e cosmetici

Per alleviare il dolore alle gambe e sentirti più leggera, può esserti utile seguire alcune semplici regole, da acquisire definitivamente e farle diventare vere e proprie abitudini di vita.

Le cause delle gambe gonfie e pesanti

Moltissime persone, sopratutto donne, soffrono di questo disturbo che riguarda la micro-circolazione.

Pur non essendo una malattia seria, la stasi venosa (cioè il ristagno del sangue nelle vene) può causare sintomi fastidiosi e può trasformarsi, in alcuni casi, in un disagio invalidante che va prevenuto e gestito con i numerosi rimedi naturali a nostra disposizione.

Premesso che la cattiva circolazione è parte di una predisposizione ereditaria ed è maggiormente diffusa tra le donne (come anche la cellulite e la ritenzione idrica), molti comportamenti sono cause aggravanti di gambe gonfie e pesanti, come, ad esempio:

  • Posture scorrette: sostare in piedi per ore o, al contrario, stare seduti a lungo, oppure sedersi con le gambe accavallate (postura femminile sensuale ma dannosa a lungo andare..);
  • Eccesso di peso: il sovrappeso e l’obesità sono concause rilevanti di gambe gonfie, stanche e doloranti;
  • Gravidanza: per gli stessi motivi del sovrappeso;
  • Alte temperature: se c’è la predisposizione, il caldo è una ulteriore causa di gambe gonfie e doloranti (come sa chi ne soffre in estate). Le vene ed i capillari si dilatano, impedendo la corretta circolazione del sangue;
  • Indumenti attillati (anche la biancheria): jeans e leggings, reggiseni e collant, scarpe strette con tacco alto sono strumenti di tortura che ci imponiamo per piacere di più, ma sono deleteri per la circolazione e la salute in generale. Il paradosso è che per piacere di più ci facciamo del male, diventando anche meno belle.

Vuoi avere una bella pelle?

⇒Scopri la guida!

gambe gonfie e pesanti tacchi

I sintomi delle gambe affaticate

I sintomi di questo disturbo sono abbastanza evidenti e riconoscibili:

  • Gambe che si gonfiano, soprattutto alle caviglie;
  • Sensazione di pesantezza;
  • Dolore, prurito e crampi muscolari (anche notturni);
  • Senso di calore ed eventuale arrossamento della zona colpita.

Se questi sintomi non si verificano solo in estate ed in altre circostanze predisponenti, ma ogni giorno e con grande intensità, allora è opportuno consultare il medico.

gambe gonfie e pesanti attività fisica

Rimedi comportamentali

Numerosi e di solito efficaci i rimedi naturali per le gambe gonfie e doloranti di lieve e media entità, compresi quelli comportamentali:

  • Fate in modo che le gambe siano il più possibile in movimento: no a lunghe soste in piedi o seduti, no alle gambe accavallate!
  • Bevete molta acqua e diminuite il sale;
  • Fate pediluvi con decotti di fiori di fieno e sale marino integrale (serve a lenire anche l’eventuale bruciore);
  • Posizionate dei rialzi di almeno 15 cm sotto i due piedi del letto, in modo da avere le gambe sollevate per tutta la notte;
  • Fate attività fisica di tipo aerobico come la bicicletta (o la cyclette) o lunghe camminate a passo veloce, l’ideale sarebbe in spiaggia sul bagnasciuga;
  • Se le sopportate, fate docce fredde ogni giorno (nella stagione calda), dall’inguine in giù (sempre lontano dai pasti);
  • Fate auto-massaggio, anche con l’apposita spazzola (Puoi acquistarla⇒qui), partendo dai piedi ed arrivando all’inguine, utilizzando prodotti specifici per la micro-circolazione, se si desidera con effetto raffreddante;
  • Perdete peso se siete in sovrappeso;
  • Indossate indumenti comodi e fluidi che non strizzano il corpo, evitate cinture strette, collant di ogni genere, cinturini alle caviglie, preferite scarpe basse e comode. Quando è possibile, camminate scalzi!
  • Consumate alimenti ricchi di vitamina C e bioflavonoidi, che rinforzano le pareti di vasi e capillari, oppure prendete un integratore.

Rimedi cosmetici per le gambe pesanti

Utilizzare cosmetici mirati a base di sostanze che stimolano la micro-circolazione è un importante passo per superare il problema delle gambe gonfie e pesanti.

I rimedi cosmetici consistono nella scelta di creme, gel ed oli a base di piante ed estratti utili per la circolazione come hamamelis, ippocastano, rusco, centella asiatica, mirtillo, castagno, ginkgo biloba.

  • Bioearth – Lozione Sollievo Gambe: a base di Aloe, Ippocastano, Arnica, Centella, Mirtillo, Mentolo, utilissimi per sgonfiare gambe, piedi e caviglie e stimolare la circolazione locale. Dona un effetto rinfrescante. Ottima anche per i crampi.

Puoi acquistare la lozione⇒ qui

  • Remedia Erbe – Olio Achillea Cipresso: un mix di oli, oleoliti ed oli essenziali per favorire un massaggio energico delle gambe (e non solo): olio d’oliva, Achillea, Cipresso, Calendula, Limone. Da usare in tutte le stagioni.

Puoi acquistare l’olio⇒ qui

  • Flora – Spray Freddo Gambe: con olio essenziale puro di Canfora, estratti di Ippocastano, Centella e Rusco, noti vaso-protettori e stimolanti del micro-circolo. E’ un prodotto pratico, può essere spruzzato in qualsiasi momento, perfino sopra le calze.

Puoi acquistare lo spray⇒ qui

  • Bikun Anklet – Cavigliera stimolante per Gambe e Piedi: è una cavigliera in gel da raffreddare in frigo e da utilizzare per prevenire le vene varicose, combattere la cellulite e la ritenzione idrica e lenire le articolazioni della caviglia.

Puoi acquistare la cavigliera qui

  • Flora – Olio Camminatori: un altro prodotto di Flora, questa volta in olio, defaticante e rivitalizzante per gambe e piedi. E’ una miscela di oli vegetali ed oli essenziali puri tra cui Limone, Rosmarino, Salvia, Albero del tè, Cipresso, Wintergreen e Canfora.

Puoi acquistare l’olio⇒qui

gambe gonfie e pesanti rimedi

Questi sono i principali rimedi naturali per le gambe gonfie e pesanti.

Ne avete altri da suggerire?

Fatemi sapere nei commenti, alla prossima!

N.B. Le informazioni contenute in questo articolo non intendono sostituire i consigli del medico, al quale spetta ogni diagnosi, prescrizione ed indicazione terapeutica.

Vuoi avere una bella pelle?

⇒Scopri la guida!