Biocosmesi…e non solo

Neve make up: Pastello – Matita Occhi Liquirizia (review)

Neve make up: il trucco naturale per tutte le tasche

Neve make up: eccomi con una nuova recensione!

Dopo il volumizzante labbra Pillow Lips, mi dedico alla recensione della matita occhi della linea Pastello di Neve Cosmetics, color Liquirizia/Black (Nero) (qui).

Si tratta di una normalissima matita per il trucco degli occhi.

Ma al tempo stesso è un prodotto ‘speciale’, perché i suoi ingredienti sono tutti naturali e dermocompatibili. E questo è particolarmente importante quando si utilizzano cosmetici in zone delicate, come  gli occhi e le labbra.

La matita occhi di Neve è praticamente l’unico cosmetico che utilizzo per il trucco degli occhi. Almeno quotidianamente: solo in occasioni particolari aggiungo un ombretto chiaro e qualche passata di mascara volumizzante.

Mi piace, invece, giocare con l’illuminante: attualmente sto utilizzando lo splendido Aura.

Lo sfumo nell’angolo interno dell’occhio e sugli zigomi. L’effetto mi piace molto!

Torniamo alla matita di Neve  make up e vediamo gli ingredienti: Octyldodecyl Stearoyl Stearate, Olus Oil, Hydrogenated Palm Kernel Glycerides, Prunus Amygdalus Dulcis Oil, Mica, Hydrogenated Vegetable Oil, Cera Carnauba, Candelilla Cera,  Sesamum Indicum Oil, Hydrogenated Palm Glycerides, Silica, Polyglyceryl-3 Diisostearate, Glyceryl Caprylate, Tocopheryl Acetate, Sorbic Acid, C.I.77891, C.I. 77499, C.I. 77742, C.I.77491.

L’inci name, come vedete, è tutto verde ed è ricco di emollienti e cere (filmanti) tutti posizionati nella prima parte dell’elenco inci.

Ci sono anche sostanze assorbenti, come la mica e la silica.

La matita, tutta in legno di cedro, è esteticamente bellissima, a mio parere: sfondo color legno con un disegno di fiori e stelline stilizzati di colore nero. Anche il tappo è nero.

Il colore è un bel nero intenso e pieno. La matita è molto scrivente e scivola sulla pelle alla perfezione.

Vuoi avere una bella pelle?

⇒Scopri la guida!

neve make up

⇒LETTURA CONSIGLIATA: Senza Trucco (qui)

Il finish è matte, non lucido. Questo rende la matita di Neve particolarmente adatta per il trucco da giorno (pur non essendo sconsigliata per il trucco serale, ovviamente).

Il diametro della matita è piuttosto piccolo e questo a me piace molto: non amo le matite grandi ( i matitoni, per intenderci), li trovo davvero scomodi per il trucco degli occhi.

Mi piacciono le matite sottili con la punta piccolina: in questo modo riesco a tirare una linea sottile e precisa. Eventualmente, se mi va, ne traccio un’altra per renderla più spessa.

Inoltre, la trovo comoda anche per tirare la ‘virgola’ all’insù nell’angolo esterno dell’occhio: proprio perché sottile, la matita di Neve è maneggevole ed adatta pure a chi non sia particolarmente esperto in make up (tipo me).

Anche la sfumabilità è buona: essendo ricca di emollienti, la matita non risulta dura e si sfuma con estrema facilità.

⇒Altre matite per occhi ecobio puoi trovarle qui

La biomatita di Neve può essere utilizzata anche all’interno della congiuntiva dell’occhio: non crea problemi, perché è priva di sostanze chimiche ed allergizzanti.

Personalmente non mi piace stendere la matita scura all’interno della congiuntiva (piuttosto preferisco usarne una bianca o color burro) perché ho la sensazione che rimpicciolisca l’occhio, però, eventualmente, se volete, potete farlo tranquillamente.

Bellino, invece, il tratto (un po’ sfumato) sulla rima palpebrale inferiore: trovo che renda lo sguardo molto più accattivante.

Sempre grazie alla sua morbidezza e agli ingredienti naturali, questa matita occhi si strucca molto velocemente: basta una passata di un qualsiasi struccante per gli occhi!

La morbidezza di questa matita, che la rende così scorrevole e scrivente, può diventare, però, un’arma a doppio taglio.

Infatti, se non si usa una buona base sulla palpebra (il cosiddetto primer occhi) o, in alternativa, una buona dose di cipria o fondotinta compatto cipriato, tende a colare un po’ ed a sparire abbastanza velocemente.

La prima volta che l’ho utilizzata, ho commesso proprio questo errore: ero infatti rimasta delusa dal prodotto.

La seconda volta, ho tamponato un po’ di fondotinta compatto sulle palpebre (sempre di Neve Cosmetics) ed è andata molto meglio: la matita è rimasta al suo posto per 4 ore di fila.

Ciliegina sulla torta, il prezzo davvero eccellente: euro 4,90 (per 14 cm di matita).

Un prezzo democratico, adatto veramente a tutte le tasche.

Insomma, un cosmetico dall’ottimo rapporto qualità/prezzo che consiglio indubbiamente di provare.

In ultimo, aggiungo che ho provato questa matita soltanto nella stagione invernale: come sempre, la mia recensione potrebbe essere un po’ diversa dopo l’uso nelle stagioni più calde. Edit: provata anche in estate ed è promossa! 😉

Ricordo che puoi trovare la matita di Neve Cosmetics qui.

Altre matite per occhi ecobio puoi trovarle⇒ qui

Scopri il nuovissimo eye-liner Inkme di Neve Cosmetics! (⇒qui)

Come vi trovate con il Neve make up? Avete provato questa matita?

Alla prossima.

4 pensieri su “Neve make up: Pastello – Matita Occhi Liquirizia (review)

    1. pauline Autore dell'articolo

      Ciao Teresa! 🙂
      A me quelle scure non piacciono all’interno dell’occhio, perché secondo me lo rimpiccioliscono (almeno questa è la sensazione per quanto riguarda i miei occhi).
      Invece quelle chiare sono carine assai…tipo avorio beige oppure silver argento sempre di Neve!
      Io ne ho una color burro …

    1. pauline Autore dell'articolo

      Bè certo, non è waterproof però fa il suo lavoro direi. Io uso sempre una base sotto, ombretto chiaro + cipria e mi regge abbastanza bene…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *