Proprietà dell’olio di mandorle dolci

L’olio di mandorle dolci per le sue proprietà è ampiamente utilizzato in cosmesi.

Scopri come puoi usarlo per migliorare la pelle ed i capelli!

Un olio versatile

Pensi che l’olio di mandorle dolci sia troppo inflazionato in cosmesi?

Sei stufa di vederlo dappertutto, infilato in qualsiasi prodotto come il prezzemolo? 🙂

Forse è vero, ma c’è una ragione per cui è così tanto utilizzato. Anzi molte ragioni.

Numerose sono, infatti, le sue proprietà benefiche per la pelle ed i capelli.

Personalmente, credo che, insieme al burro di karitè ed al gel d’aloe, l’olio di mandorle dolci sia un cosmetico ‘must’, da non far mancare mai in casa.

Da dove proviene?

E’ presto detto: l’olio di mandorle dolci proviene dal bellissimo mandorlo, un albero originario dell’Asia occidentale.

In inci: Prunus Amygdalus Dulcis.

Il mandorlo ha teneri fiori bianco/rosati ed il suo frutto di colore verde contiene, appunto, la ben nota mandorla (il seme).

Per pressione delle mandorle si ottengono diversi oli, tra cui quello di mandorle dolci, nettamente più utilizzato in cosmesi rispetto agli altri.

L’olio di mandorle è utilizzato anche in cucina ed il seme del mandorlo (ovvero la mandorla) è un seme oleoso dalle eccezionali proprietà.

Puoi acquistarlo⇒quiolio di mandorle dolci usi

Principi nutritivi dell’olio di mandorle dolci

Per riconoscere l’olio di mandorle dolci puro bisogna stare attenti al colore ed all’odore.

Ha un colore giallo tenue, aspetto limpido e trasparente ed ha una profumazione molto delicata (quasi assente).

E’ un olio molto nutriente, untuoso e scorrevole al tatto.

Ha innumerevoli principi nutritivi:

Ha proprietà emulsionanti, emollienti ed idratanti.

Questi principi attivi sono molto importanti per la salute e la bellezza della pelle.

Puoi acquistarlo⇒qui

olio di mandorle dolci proprietà

Le proprietà dell’olio di mandorle dolci

L’olio di mandorle dolci è così tanto utilizzato in cosmesi perchè ha un alto tasso di “dermo-affinità”, cioè va particolarmente d’accordo con la pelle umana.

Inoltre è un olio adatto a quasi tutti i tipi di pelle, in particolar modo per per quella secca e delicata.

E’ particolarmente consigliato in caso di capelli secchi e sfibrati: è una bomba se applicato come impacco sulle lunghezze (evitare, però di stenderlo sulle radici).

Essendo potenzialmente comedogeno, non è adatto alle pelli miste e grasse.

Vediamo tutte le le proprietà dell’olio di mandorle dolci:

  • Nutriente: è l’olio vegetale più nutriente in assoluto, per questo viene consigliato sopratutto alle pelli secche, screpolate, disidratate.
  • Elasticizzante: essendo molto affine alla pelle, l’olio di mandorle dolci ha il potere di mantenere e rendere la pelle più elastica, prevenendo la formazione delle temute smagliature, sopratutto durante la gravidanza;
  • Emolliente: essendo molto nutriente, è anche capace di ammorbidire molto la pelle, sopratutto se combinato con fattori idratanti (ad esempio, utilizzando una crema a base di olio di mandorle dolci);
  • Lenitivo: ha anche un alto potere lenitivo, non a caso il suo utilizzo è consigliato alle pelli più delicate, sensibili, arrossate. Molto adatto alla cute sottile dei bambini e come doposole, magari mescolato al gel d’aloe;
  • Scorrevole: la sua texture è particolarmente scorrevole, per questo motivo è molto utilizzato in cosmesi come alternativa naturale ai siliconi. E’, inoltre, particolarmente indicato per i massaggi;
  • Anti-invecchiamento: la sua composizione ricca di vitamina E ed acidi grassi lo rende un olio con una spiccata azione antietà. Per questo è consigliato anche alle pelli mature, con rughe.

Puoi acquistarlo⇒quiolio di mandorle dolci proprietà massaggio

Come scegliere un olio puro

Dopo aver prestato attenzione al colore ed all’odore, per scegliere un olio di mandorle dolci di qualità è bene fare attenzione al metodo di spremitura ed al prezzo.

No al metodo con i solventi, il metodo più sicuro e sano è quello meccanico, con spremitura a freddo, per garantire che tutte le proprietà dell’olio restino intatte (questo vale per tutti gli oli).

E’ preferibile, inoltre, sceglierlo di origine biologica.

Per quanto riguarda il prezzo, l’olio di mandorle dolci non è particolarmente caro, tuttavia è bene diffidare degli oli troppo economici (come se ne vedono in alcuni supermercati).

Di seguito alcuni oli di mandorle dolci di provenienza biologica.

  • La Saponaria – Olio di Mandorle Dolci Emolliente (qui): olio di mandorle dolci puro, prodotto per pressione a freddo. Flacone da 100 ml. Certificato “Cosmetici Biologici”. C’è anche il formato da 1 litro;
  • Argital – Olio alle Mandorle Dolci (⇒qui): olio puro, in formato spray da 125 ml. Dura di più proprio grazie allo spruzzino che ne favorisce anche il dosaggio. Ha varie certificazioni bio, tra cui quella di Icea;
  • Beltàbios – Olio Secco Corpo Baby (⇒qui): è un olio secco (quindi meno untuoso) con olio di mandorle dolci, olio di riso, olio di girasole, estratto di Calendula e vitamina E. Carinissimo, studiato per i bambini ma adatto a tutte le pelli delicatissime. Certificato Icea;
  • Flora – Olio di Mandorle Dolci (⇒qui)adatto anche all’uso alimentare l’olio di Flora. Contiene anche vitamina E. Il flacone è da 250 ml. Buon rapporto qualità/prezzo.

⇒LETTURA CONSIGLIATA: Bellezza 100% Bio (qui)

⇒LETTURA CONSIGLIATASette riti di bellezza giapponese (qui)

Vuoi avere una bella pelle?

⇒Scopri la guida!

Conoscevate tutte le proprietà dell’olio di mandorle dolci?

A presto! :-*