Biocosmesi…e non solo

Omnia Botanica: cosmetici Top e Flop!

Prodotti con buon inci di Omnia Botanica

Analisi dell’inci e recensione d’uso di tre prodotti (+1) di Omnia Botanica, azienda di cosmesi naturale non certificata.

Scopri cosa ne penso in questo articolo! 😉

Omnia Botanica: il brand

Dico subito che Omnia Botanica è un’azienda che definisce i propri cosmetici “100% naturali”, (espressione che significa ben poco) ma non ha certificazione di alcun tipo.omnia botanica inci

Ciò significa che dobbiamo necessariamente fidarci di ciò che viene dichiarato nell’inci name.

Considerando, comunque, la bontà e la delicatezza di molti suoi prodotti direi che possiamo relativamente fidarci.

Rispetto ad altri marchi certificati (sopratutto Icea), dobbiamo, però, prestare più attenzione alla lettura dell’inci e non possiamo mai abbassare la guardia.

Di Omnia Botanica apprezzo la semplicità degli ingredienti e dell‘inci, il buon rapporto qualità/prezzo e la facile reperibilità.

Mi piacciono meno il claim “100 naturale” e l’utilizzo della parola “bio” per attrarre l’attenzione su alcuni prodotti (ma non è l’unica a farlo).

Tra gli scivoloni di questo marchio non posso non citare quello relativo alla linea “Aloessence” a base di aloe, in cui sono rintracciabili alcuni ingredienti davvero brutti dal punto di vista eco bio.

Qui trovi cosmetici naturali e biologici!

⇒LETTURA CONSIGLIATA: Sette riti di bellezza giapponese (acquista qui)

⇒LETTURA CONSIGLIATA: Senza Trucco (acquista qui)

Omnia Botanica: i prodotti provati da me

Come vedete in foto, in questo articolo parlerò di tre prodotti che ho provato ultimamente.

Si tratta del Gel detergente Viso con olio di Rosa Mosqueta, dell’Acqua Tonica delicata Viso sempre alla Rosa Mosqueta e della celebre Crema per le mani al Burro di Karitè.

Parto dal prodotto che mi è piaciuto di più.

1)Gel Detergente Viso con olio di Rosa Mosqueta 

omnia botanica inci

Questo gel è buonissimo e molto delicato.

L’inci: Rosa centifolia flower water, Aqua, Glycerin, Sodium lauroyl sarcosinate, Lauramidopropyl betaine, Cellulose gum, Rosa moschata seed oil, Microcrystalline cellulose, Glyceryl caprylate, Sodium Anisate, Sodium Levulinate, Parfum, Sodium phytate, Linalool, Geraniol.

Come vedete, basta poco per creare un detergente delicato ed efficace!

Contiene molta acqua di Rosa Centifolia, con azione purificante ed illuminante, glicerina umettante, tensioattivi delicati ed olio di Rosa Mosqueta, nutriente ed antiage (solo l’olio, però è certificato biologico!).

E’ un gel oleoso che a contatto con l’acqua produce una schiuma morbida e delicata.

Il bello di questo detergente è che lava in maniera efficace senza aggredire la pelle e senza seccarla.

E’ uno dei pochi prodotti che non mi fa tirare, bruciare o arrossare il viso dopo il lavaggio.

Lo utilizzo con molto piacere e penso che lo riacquisterò in futuro (la mia pelle ama l’olio di Mosqueta!).

Lo consiglio alle pelli secche, sensibili, mature.

Il profumo è molto gradevole: fruttato e dolce.

Il tubo in plastica è da 75 ml ed il prezzo è di circa 6 euro.

Il prezzo potrebbe sembrare alto, ma tenete presente che l’olio di Rosa Mosqueta è piuttosto costoso.

Qui trovi cosmetici naturali e biologici!

Scopri altri detergenti viso con buon inci!

2) Acqua Tonica Delicata Viso con Olio di Rosa Mosqueta

Questa l’ho acquistata tempo fa, attratta, come sempre, dall’amato olio di Rosa Mosqueta.omnia botanica inci

L’inci: Rosa Centifolia Flower Water, Aqua, Glycerin, Cocoyl Proline, Rosa Moschata Seed Oil, Sodium Anisate, Sodium Levulinate, Glyceryl Caprylate, Parfum, Sodium Phytate, Linalool, Geraniol, Citronellol, Eugenol.

Anche in questo caso, si tratta di un inci semplice e ricco di acqua ed olio di Rosa (Centifolia e Mosqueta).

E’ un tonico poco acido idratante, illuminante e lenitivo adatto, come tutta questa linea, a pelli sensibili, secche, mature.

Sulla carta è bellissimo, ma la mia personale recensione d’uso, purtroppo, non è positivissima.

Mi piace la confezione con spruzzino che rende il prodotto facile da applicare e rinfrescante.

Una volta applicato lascia la pelle morbida e luminosa ma, purtroppo, nel mio caso anche appiccicosa.

L’azione è idratante e leggermente riacidificante ed ero convinta che, in caso di pelle mista o temperature elevate, poteva essere utilizzato anche al posto della crema.

Non l’ho trovato, invece, un prodotto confortevole da usare: pelle liscia e idratata sì, ma anche lucida nella zona a T e, come detto, leggermente appiccicosa (probabilmente a causa dell’alta presenza di glicerina).

Ovviamente, si tratta di una sensazione personale: altre persone non hanno riscontrato l’effetto appiccicoso e si sono trovate bene.

Il profumo è identico a quello del gel detergente.

La confezione è da 150 ml ed il prezzo è circa 6 euro.

Qui trovi cosmetici naturali e biologici!

Scopri altri tonici con buon inci!

3) Crema nutriente Mani e Unghie al Burro di Karitè

Un altro prodotto di Omnia Botanica con un bellissimo inci….!

omnia botanica inci

Si tratta di una Crema nutriente per mani e unghie all’ottimo burro di karitè (bio, ma solo quello) 😉

Inci: Aqua, Butyrospermum Parkii Butter, Citrus Aurantium Amara Flower Distillate, Hamamelis Virginiana Distillate, Rosa Centifolia Flower Water, Glycerin, Glyceryl Stearate Citrate, Caprylic/Capric Triglyceride, Glyceryl Stearate, Prunus Amygdalus Dulcis Oil, Glyceryl Caprylate, Cellulose Gum, Cetearyl Alcohol, Parfum, Sodium Anisate, Sodium Levulinate, Xanthan Gum, Tocopherol, Tetrasodium Glutamate Diacetate.

L’inci è bellissimo, come vedete, con tanto Burro di karitè, glicerina (ma non troppa), Olio di Mandorle dolci ed altri begli emollienti, acqua distillata di Fiori di Arancio Amaro, Hamamelis e Rosa Centifolia.

Anche questo prodotto è bellissimo sulla carta ma così così nell’uso….

O meglio: con questa crema mi è capitata una cosa strana.

La prima volta che la utilizzai mi trovai discretamente.

La crema ha una consistenza piuttosto liquida (probabilmente a causa dell’alta presenza di acqua vegetale) si stende bene ed ha bisogno di essere massaggiata abbastanza a lungo per essere assorbita completamente.

L’ho trovata buona e nutriente, con un ottimo profumo dolce ed agrumato.

La prima volta che la utilizzai le trovai un solo difetto: la sensazione lievemente appiccicosa che lascia sulle mani.

Per il resto l’ho apprezzata.

Al secondo utilizzo, invece, la crema si è dimostrata molto meno performante: ha prodotto quei terribili “pallini” che rendono praticamente impossibile proseguire il massaggio.

Se c’è una cosa che odio in una crema sono proprio quei pallini….!

Mi lascia perplessa il fatto che primo tubetto non mi diede problemi ed il secondo sì.

Ho ipotizzato che fosse “datato” o che la crema si fosse un pò guastata a causa della luce dei fari degli espositori (ma è improbabile).

Di conseguenza, non saprei se riacquistarla o meno, ma credo proprio di no.

Il tubetto è da 75 ml ed il prezzo è circa 4 euro.

Qui trovi cosmetici naturali e biologici!

Scopri altre creme mani con buon inci!

Altri prodotti di Omnia Botanica utilizzati:

1)Crema viso idratante per pelli sensibili: presa anni fa, quando era confezionata nel vasetto di plastica rosa. Discreta ma non mi ha fatto impazzire, infatti non l’ho più ricomprata. L’azione lenitiva era buona ma l’effetto sulla pelle era “ceroso” e secondo me un pò occlusivo.

2)Siero Antiage alle Bacche di Goji: provato due o tre volte. Mi piace molto, è umettante, rinfrescante e mi pare anche leggermente “tonificante”. L’ho pagato euro 9,90 per 30 ml. Ne ho sospeso l’uso, per il momento, in quanto troppo poco idratante per questo periodo. Lo riprenderò appena fa più caldo.omnia botanica inci

Che ne pensate dei prodotti di Omnia Botanica?

Fatemi sapere! 😉

8 pensieri su “Omnia Botanica: cosmetici Top e Flop!

  1. Federica

    Io ho provato poco o niente di questo brand ma mi ispirano sia il detergente alla rosa che la crema mani! Se li trovo magari li compro, li testo e poi ti dico 🙂
    Nonsolobeautycare.com

  2. pauline Autore dell'articolo

    Ciao bella!
    Sono ottimi prodotti, il detergente è un amore 🙂

    Della crema mani ho letto buone recensioni, potrebbe piacerti ma evidentemente la cosa è soggettiva.
    A presto!

  3. Sunrice

    Buona giornata Pau,
    passate bene le feste? Io ora sono in modalità detox per qualche giorno (è incredibile come il corpo, se inizi ad ascoltarlo davvero, ti parli e ti comunichi ciò di cui ha bisogno)!
    Omina Botanica è un altro brand, come Omia, con cui non sono mai entrata in confidenza, un pò perchè da me non si reperisce facilmente, un pò perchè provai dei campioncini di crema viso alla rosa mosqueta e non mi era piaciuta per niente, già a partire dall’odore…
    Sabato sera, però, nemmeno a farlo a posta, un’amica mi chiese un parere sull’Inci di una crema viso per pelli sensibili che aveva preso per il suo bimbo ed era proprio quella di Omnia Botanica….L’Inci mi sembrava abbastanza funzionale, almeno sulla carta, per cui meditavodi provare qualcosina prima o poi del brand.
    Questi prodotti provati da te mi sembrano carini ma con riserva…Mi ispirava tanto il tonico, ma “l’appiccicume” di cui parli mi riporta un pò alla stessa problematica comune a quasi tutti i tonici da super (guarda caso in tutti tanta glicerina…): questo problema pare che ce l’abbiano anche il Viviverde Coop e il Naturaline di Conad.
    Omnia Botanica è prodotta dal gruppo Paglieri (che tra le tante linee produce anche la storica Felce Azzurra….), diciamo che non è celebre per le robe naturali, ma ad Omnia Botanica credo proprio che una chance la darò,non appena recupero qualcosa in giro, perchè il fatto che ci provino a migliorare merita un incoraggiamento!!:-)))

    Bacetti al profumo di rosa (Mosqueta):-***

  4. pauline Autore dell'articolo

    Ciao bella Sunny! 🙂

    Sì ho passato buone feste quest’anno, complice il clima primaverile che mi ha permesso una bella passeggiata al mare…

    Ho mantenuto la dieta dissociata ed il mio fegato ha apprezzato 😉
    Con i dolci però non mi sono risparmiata 😛

    Sì in effetti la Paglieri non si è mai distinta per la delicatezza dei suoi prodotti, anzi…attualmente i bagnoschiuma Felce Azzurra sono tra i più aggressivi in commercio! (sono affezionata al profumo però..)

    Le profumazioni di Omnia Botanica sono particolari, non piacciono a tutti: quella della crema viso pelli sensibili non mi piacque in effetti, invece il profumo dei prodotti qui recensiti l’ho trovato gradevole devo dire (soprattutto la crema mani).
    Trovare un tonico che non appiccichi è un’impresa, persino Fitocose non ci è riuscita…:-/
    Anche per questo preferisco decisamente gli idrolati, se proprio devo usare qualcosa dopo la pulizia…
    Secondo me potresti trovarti bene con il detergente alla Rosa Mosqueta, è adatto al tuo tipo di pelle 😉
    Sulla crema mani facci un pensierino, è tra le poche da super senza una vagonata di glicerina, magari la mia apparteneva ad un lotto meno riuscito.

    Un bacione mosquetoso :-****

  5. Barbara

    No, crema mani appiccicosissima. Ho riscontrato i tuoi stessi problemi. Ma tra le tre che hai citato io preferisco la viviverde, anche se non si assorbe immediatamente è l’unica che mi ripara abbastanza le cuticole. Su di me la naturaline ha effetto nullo. Non so come mai…

  6. pauline Autore dell'articolo

    Ciao Barbara! 🙂
    Sì la crema mani è un pò appiccicosa, ma nel complesso a me era piaciuta.
    Non ho mai provato nè Viviverde nè Naturaline..di quest’ultimo brand ho provato lo shampoo per capelli normali ma non mi sono trovata bene.
    La crema mani dall’inci sembra piuttosto nutriente, ha molti emollienti e glicerina in alto, forse la tua pelle non riesce ad assorbirla interamente, per questo non riscontri effetti.
    E’ sempre una questione soggettiva 😉

    1. pauline Autore dell'articolo

      Ciao Anna, se ti riferisci al siero antiage alle bacche di Goji, va benissimo per la pelle mista, è un prodotto ottimo che dà risultati evidenti.
      La crema, invece, non l’ho provata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *