Biocosmesi…e non solo

Rassodare il corpo: review di Argital – Crema Florè

Rassodare il corpo con l’argilla!

Rassodare la pelle di viso e corpo è un aspetto importante della beauty routine: scopri come fare con questi semplici consigli.

Premetto: non credo nei prodotti miracolosi per rassodare il corpo e il viso, le cosce, i glutei, le braccia ed il seno.

Se ne dicono e sentono ogni giorno di tutti i colori.

Prima di recensire questa crema, dirò invece due cose:

  • La sodezza del corpo e del viso è in buona parte genetica;
  • Il miglior metodo per rassodare il corpo è fare ginnastica.

Inutile illudersi: chi mi legge sa già che non è abitudine di questo blog raccontare fandonie, alimentare fantasie, dire mezze verità.

E non dico cose in cui non credo io per prima.

Essere tonici, inoltre, non è un obbligo per sentirsi ok. Si è ok sempre, anche se si è un po’ flaccidi, in sovrappeso, con un po’ di cellulite.

Amarsi significa accettarsi per come si è, innanzitutto.

Il proprio corpo va curato non perchè non va bene, ma proprio perché va bene così com’è.

Un corpo in forma è uno strumento in più per essere felici, non un trofeo da esibire.

Dunque, a cosa serve una crema rassodante?

Una crema, come tutte le creme, serve per idratare, nutrire e proteggere la pelle.

Nessun cosmetico ha il potere di combattere realmente la flaccidità, la lassità cutanea, la cellulite.

Sono tutte problematiche che hanno a che fare con lo strato epidermico profondo, la muscolatura, la circolazione sanguigna.

Soltanto un costante esercizio fisico mirato può mantenere il corpo in condizioni ottimali e la pelle compatta e soda.

Alcune persone nascono con la cute più spessa e compatta, altre meno.

Partendo da questo dato, ognuno può sforzarsi di raggiungere, da questo punto di vista, il suo personale ‘massimo risultato’.

In presenza di grave rilassamento cutaneo e adiposità nemmeno la dieta e l’esercizio fisico possono fare molto: ci vuole il chirurgo.

Questa era la brutta notizia 😀

La bella notizia è che qualcosa si può fare anche a livello cosmetico. Altrimenti non sarei qui a scrivere.

L’importante è non crearsi aspettative al di fuori della realtà.

Io la penso così: visto che va usata una crema per idratare la pelle del corpo, tanto vale sceglierla con azione “rassodante”, “anticellulite” “snellente”.

Se la crema non funziona, ci ho provato e avrò comunque l’idratazione; se funziona, tanto meglio, giusto?

Importante, quindi, è scegliere un prodotto che abbia anche gli attivi emollienti giusti, ovviamente, altrimenti tutto il discorso fatto finora va a farsi friggere.

Questa scelta ha anche un risvolto pratico molto importante, almeno per me: permette di utilizzare un solo cosmetico per risolvere più problematiche.

Per caso voi utilizzate una crema per idratare, una per rassodare, una anticellulite e una snellente?

Se sì, siete folli, fatemelo dire. 😉

Basta un solo cosmetico per tutto!

Ma dev’essere speciale.

Perché mi ha colpito la crema Florè di Argital? (eccola)

Per il rapporto qualità/prezzo, innanzitutto.

Euro 12,71 per 200 ml non sono male, direi.

Meno del costo medio di questo genere di prodotto in ambito di biocosmesi, molto meno rispetto alle creme di farmacia e profumeria.

Mi ha colpito, poi, per il suo ingrediente principale, che è poi la specialità di tutti i prodotti Argital: l’argilla verde, per la precisione il gel.

Amo molto l’argilla verde: la uso per fare maschere per il viso. E quando vado al mare, appena la trovo, me la spalmo addosso! Sento subito la pelle più liscia e compatta.

L’argilla verde fa realmente bene alla pelle e non solo: quand’ero all’università io e le mie compagne di appartamento preparavamo dei beveroni a base d’argilla e li ingurgitavamo al mattino a digiuno!

L’argilla verde è purificante, decongestionante, antinfiammatoria. Assorbe il sebo in eccesso.

E’ ricca di minerali che fanno solo bene alla pelle.

⇒LETTURA CONSIGLIATA: Curarsi con l’argilla (qui)

rassodare

Anche per questo ho scelto Florè.

Inci: Aqua – Prunus Amygdalus Dulcis Oil – Glycerin – Polyglyceryl 6 Distearate – Cetyl Alcohol – Potassium Palmitoyl Hydrolized Wheat Protein – Glyceryl Stearate – Cetearyl Alcohol – Alcohol – Triticum Vulgare Germ Oil – Persea Gratissima Oil – Cananga Odorata Oil- Santalum Album Oil – Lavandula Hybrida Oil – Citrus Medica Limonum Oil- Solum Fullonum – Styrax Benzoin Extract – Berberis Vulgaris Extract – Tocopherol – Lactic Acid.
Componenti Degli Oli Essenziali Naturali: Benzyl Alcohol -Benzyl Benzoate – Benzyl Salicylate – Eugenol – Farnesol – Geraniol – Isoeugenol – Linalool – Citral – Limonene.

L’emulsione è ricca di emollienti come l‘olio di mandorle dolci, l’olio di germe di grano, l’olio di avocado. Tutti olii preziosi per la pelle.

Tuttavia la crema non risulta affatto untuosa, grazie alla formulazione bilanciata con la glicerina e altri emollienti più leggeri.

Gli attivi ‘rassodanti’ sono, oltre al gel d’argilla verde, le proteine idrolizzate del grano che hanno un effetto ‘tensore’ sulla pelle.

Poi ci sono gli oli essenziali (ylang ylang, sandalo, lavanda e limone) tutti specifici per il rassodamento e la ritenzione idrica.rassodare

La texture della crema, grazie al cetyl alcohol ed all’argilla, è abbastanza densa e compatta. Ma non è dura da stendere, anzi. Ci vuole un po’ di massaggio (meglio per la circolazione) per farla assorbire, lascia la famosa “mano bianca”, ma poi si assorbe completamente e quasi improvvisamente tutta insieme e la pelle non resta unta.

Anzi, trovo che sia una crema abbastanza asciutta, quindi adatta anche per i periodi più caldi.

Amo questa crema (puoi acquistarla qui) e l’ho utilizzata con piacere, nonostante il profumo forte e persistente (unico neo per me) dovuto al mix di olii essenziali.

La pelle risulta idratata e nutrita, e più liscia e compatta al tatto.

Quindi, si è rivelata utile allo scopo per cui è stata formulata.

N.B. Contiene molti allergeni del profumo ed alcune sostanze potenzialmente fotosensibilizzanti. Quindi evitare di usare il prodotto prima di esporsi al sole o se si è sensibili a queste sostanze.

Conoscete questa crema di Argital? Quali prodotti utilizzate per rassodare?

Alla prossima!

4 pensieri su “Rassodare il corpo: review di Argital – Crema Florè

  1. LaDamaBianca

    Di sicuro mi ha dato modo di leggerne bene l’inci, che cercavo stamattina ma che nella fretta non avevo trovato 😉 penso che alla fine la prenderò perché costa poco in proporzione alla quantità e gli ingredienti sono buoni. Devo solo aspettare il momento adatto per fare il colpaccio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *