Recensione della Lozione Anticrespo di Biofficina Toscana

 

Se vuoi avere capelli lucidi, setosi e disciplinati, hai bisogno dell’aiuto di una lozione  anticrespo che protegga la tua chioma, tenendo a bada l’effetto “nuvoletta”: leggi la recensione della Lozione Anticrespo di Biofficina Toscana.

Le cause dei capelli crespi

Sulle cause dei capelli crespi mi sono già soffermata in questo articolo, in cui ho evidenziato i principali rimedi naturali per disciplinare i capelli increspati ed arruffati.

Riassumendo, le cause principali dei capelli crespi sono: il capello poroso che assorbe umidità, ma anche la mancanza di umidità che caratterizza un capello grosso ed arido di natura (come quello riccio, ma non solo).

lozione anticrespo per capelli

Che cos’è una lozione e a cosa serve

In generale, la lozione è un’emulsione costituita sia da acqua che da una componente oleosa.

Sui capelli è impiegata, di solito, come “leave in” (cioè non ha bisogno di essere risciacquata) e può avere diverse funzioni.

Quella con funzione anticrespo è riequilibrante, cioè protegge i capelli sia dalla eccessiva secchezza che dall’eccesso di umidità, rivestendoli con un film acquoso/oleoso.

In questo post voglio parlare in dettaglio di uno dei “trucchi” infallibili per gestire i capelli indomabili: la lozione anticrespo.

Si tratta, nello specifico, di quella firmata da Biofficina Toscana, priva di siliconi, naturale e biologica.

Questa lozione ha sui capelli un effetto protettivo e curativo al tempo stesso.

Dati tecnici

Nome: Lozione Anticrespo
Uso: Lozione protettiva per capelli crespi o tendenti al crespo (sia ricci che lisci)
Marchio: Biofficina Toscana

Reperibilità: Rivenditori Biofficina Toscana, e-shop (qui)
Quantità: 100ml
PAO: 6m
Prezzo: 10 euro circa

La lozione è contenuta in un flacone in plastica (100 ml) con spruzzino, ha una consistenza lattiginosa/oleosa piuttosto liquida ed un profumo agrumato.

Ingredienti

Aqua

Glycerin

Lauryl lactate

Behenamidopropyl dimethylamine

Mel/Honey

Urea

Hydrolyzed grape fruit

Hydrolyzed olive fruit

Simmondsia chinensis seed oil

Avena sativa bran extract

Linum usitatissimum seed extract

Mentha piperita (Peppermint) extract

Urtica dioica extract

Hydrolyzed soy protein

Malva sylvestris extract

Althaea officinalis root extract

Propanediol

Parfum

Citrus limon peel oil

Lactic acid

Phenethyl alcohol

Undecyl alcohol

limonene

Tetrasodium glutamate diacetate

Nota:Il Behenamidopropyl dimethylamine è un antistatico approvato dal disciplinare Icea, tuttavia non è un toccasana per gli organismi acquatici.

Sostanze funzionali

• Uviox® e Oleox®.
• Miele bio.
• Glicerina.
• Estratti biologici toscani di Avena, Lino, Menta, Ortica, Malva, Altea, Olio di Jojoba bio.
• Proteine vegetali della Soia.
• Olio essenziale di limone.

Come agisce sui capelli

Il prodotto ha un’azione sia umettante che nutriente, grazie alla sinergia tra glicerina, urea, estratti di piante emollienti e remineralizzanti (Avena, Lino, Menta, Ortica, Malva, Altea), sostanze idratanti e lucidanti come il miele, l’olio di Jojoba e ricostituenti come le proteine idrolizzate della soia.prodotto per capelli crespi e ricci

Contiene un composto antiossidante brevettato che protegge i capelli dall’azione degli agenti atmosferici (sole, vento, freddo, umidità), dal calore del phon e della piastra (anche se non è esattamente un termoprotettore), dallo smog.

prodotto contro i capelli secchi e crespi

Modalità di utilizzo

L’utilizzo è molto semplice: dopo aver applicato un termoprotettore sui capelli, si distribuisce la lozione (dopo averla agitata per bene come precisato nelle istruzioni) in modo uniforme sui capelli, dopo averli tamponati con l’asciugamano.

Si può distribuire il prodotto aiutandosi con le mani o, meglio ancora, con un pettine a denti larghi.

E’ bene evitare di avvicinarsi troppo al cuoio capelluto se si hanno i capelli grassi.

In questo caso, è consigliabile applicare il prodotto esclusivamente sulle lunghezze, diciamo dalle orecchie in giù.

Recensione d’uso

Utilizzo la lozione anticrespo di Biofficina Toscana da circa due mesi in combo con il buonissimo termoprotettore.

Si tratta di un prodotto e che non unge, non macchia e si assorbe in fretta, senza lasciare residui (nemmeno sulle mani).

Il profumo mi ricorda quello del pompelmo, non mi fa impazzire, ma si tratta di un fatto soggettivo.

Personalmente spruzzo diverse volte il prodotto sui capelli umidi (non bagnati) e poi li pettino.

Quindi finisco l’asciugatura e, se ne sento l’esigenza, applico ancora un poco di lozione.

La utilizzo, a piacimento, sia sui capelli bagnati che asciutti ed il risultato è più o meno simile.

Sui miei capelli lisci ma grossi, porosi e secchi sulle lunghezze ha un effetto piuttosto blando.

E’ sicuramente una buon prodotto, ammorbidisce e districa, con un leggero effetto modellante e rende le chiome lucide.

Tuttavia, il “crespume” (soprattutto se viaggio in città umide) ritorna ben presto a fare capolino.siero anticrespo per capelli

Nel mio caso credo ci sia bisogno di un prodotto più “strong”, che “rilassi” più a lungo la chioma e dia maggiore definizione (anche se il prodotto, va detto, non nasce per “definire” i capelli).

Su capelli più sottili e meno porosi, comunque, darà dare ottimi risultati.

Questi due prodotti di Biofficina Toscana (termoprotettore e lozione anticrespo), usati in combinazione tra loro, hanno reso i miei capelli complessivamente più belli e sani. Al di là dei risultati contingenti, le mie chiome sono diventate più forti ed elastiche e, cosa fondamentale, crescono senza presentare doppie punte, o comunque molte meno rispetto al passato.

Risultato: capelli più lunghi e curati e… meno bisognosi delle forbici! 😉

Conoscete la lozione anticrespo di Biofficina Toscana?

Puoi trovarla qui

Fatemi sapere, i vostri commenti sono preziosi!

Alla prossima!