Gli alimenti da evitare se non vuoi che il tuo corpo si riempia di tossine, se non vuoi affaticarlo inutilmente e se vuoi garantirti vita lunga e in salute!

Utilizzando il termine “alimenti” per riferirmi al cibo spazzatura che quotidianamente milioni di persone ingeriscono tranquillamente, probabilmente non del tutto consapevoli di cosa stiano realmente mangiando, ho certamente esagerato: non si tratta, infatti, di cibo, bensì di rifiuti evoluti al rango di “alimenti”.

Cos’è il cibo spazzatura?

E’ un cibo che potrebbe essere tranquillamente buttato, perchè non serve a nutrirci.

Al contrario, serve ad intossicare il corpo e la mente, causando svariati disturbi e, nel corso del tempo, malattie serie.

Non solo quello, certamente, ma non possiamo prescindere dalla nostra fisicità.

Non possiamo illuderci di essere onnipotenti, invincibili, non possiamo credere che nulla ci possa accadere, magari perchè siamo giovani, magri e apparentemente in salute.

A maggior ragione non possiamo continuare a ragionare in questi termini se abbiamo dei problemi (obesità, sovrappeso, difficoltà digestive, allergie, ma anche solo la pelle o i capelli davvero troppo grassi, ecc..): prima di ricorrere a medici e farmaci, dobbiamo fare qualcosa di più difficile, ma sicuramente più efficace nel tempo: una riforma alimentare concreta e responsabile.

Le tossine che il nostro corpo accumula, a causa dei veleni che gli imponiamo, sono invisibili.

Non le vediamo, non le tocchiamo, ma ci sono.

Spesso ci si decide a rivoluzionare la propria alimentazione solo di fronte ad una malattia seria (e a volte nemmeno di fronte a quella!): ok, non è mai troppo tardi.

Ma perchè non agire prima, prima che sia forse troppo tardi?

Non si tratta di mangiare soltanto carote e insalata, come molti credono: si tratta di mangiare cibi di qualità e nella quantità adatta a noi.

Prima di conoscere più a fondo i cibi da introdurre e quelli da privilegiare se si è decisi a seguire una dieta sana e naturale, è il caso di sapere prima di tutto quali siano gli alimenti da evitare o da consumare solo occasionalmente.

Per approfondire:

Cibo e Salute
Shiva, Berrino, Patwardhan, Mira Shiva
Cibo e Salute

6 tipi di alimenti da evitare (o ridurre) per la salute

  • Cibi da fast food (panini, hamburger, patatine fritte…): da ridurre al minimo sia per la qualità dei cibi che per i metodi di cottura;
  • Cibi conservati, precotti, in scatola: di solito sono ricchi di sale, aromi non naturali e conservanti;
  • Zucchero bianco e farina bianca (quindi pane, pasta raffinati…): lo zucchero è molto calorico e la farina bianca ha poche fibre e pochi nutrienti;
  • Alimenti dolcificati, elaborati: vanno limitati solo alle occasioni speciali;
  • Bibite gassate e zuccherate, aperitivi analcolici: il male contemporaneo, ricchi di zuccheri, conservanti, aromi spesso non naturali e soprattutto calorie. Stanno rovinando generazioni di bambini!
  • Alcol e tabacco: veleni allo stato puro.

Questi sono solo i cibi più noti e consumati, ma la varietà che ci propina l’industria alimentare è in continua crescita.

Questi cibi, da evitare se si tiene alla propria salute, sovraccaricano gli organi emuntori, fegato in testa, ma anche gli altri organi che vanno in suo aiuto: pelle, reni, intestino, mucose, polmoni.

  • Avete pelle e capelli grassi e/o problematici?
  • Soffrite di stitichezza o altri disordini intestinali?
  • Soffrite di calcoli renali?
  • Soffrite di allergie e/o intolleranze o asma e raffreddore da fieno?
  • Digerite male e con lentezza? Soffrite di gonfiori, flatulenza, alitosi, dolori al fegato e/o allo stomaco?

Considerate anche la causa alimentare!

Oltre alla qualità dei cibi, valutate anche il metodo di coltivazione dei vegetali e quello di allevamento degli animali.

Per approfondire:

Mio figlio mangia solo schifezze
Nessia Laniado
Mio figlio mangia solo schifezze

Da leggere: 7 alimenti sani per essere al top!

Quali sono secondo voi gli alimenti da evitare?

Alla prossima!