7 alimenti sani da inserire subito nella dieta!

Il cibo di qualità aiuta a restare in forma e a prevenire numerose malattie!

Cibi sani: come mangiare bene

Spesso pensiamo (a torto) che il nostro corpo sia una specie di discarica o di lavatrice dove possiamo accumulare e mescolare un pò di tutto senza problemi.

In fondo che male fa un dolcetto ogni tanto, un fritto qua è là, una serata al fast food e via dicendo?

Il problema è che spesso “ogni tanto” diventa “molto spesso”.

Il cibo può essere una medicina, un alleato, ma può diventare anche una droga.

Come il fumo, l’alcool e le altre droghe criminalizzate.

Cosa fare per mangiare meglio?

Il primo passo è: ascoltare il proprio corpo ed i segnali che ci invia.

Se stiamo mangiando male da molto tempo (o da sempre) avremo sicuramente qualche problema.

Un doloretto, il mal di testa, o magari scarsa concentrazione, stanchezza, una forma di allergia che non va via, umore depresso, sovrappeso, malanni continui, alitosi, acidità di stomaco, sindrome premestruale, cellulite….potrei continuare all’infinito, perchè è veramente incredibile la quantità di disturbi che può causare una cattiva alimentazione!

Per non parlare delle malattie, anche serie, che una corretta alimentazione può aiutare a prevenire.

Per iniziare, inseriamo questi 7 alimenti nella nostra dieta!

7 cibi sani da inserire nella dieta

  • Cereali integrali

I cereali integrali (pasta, pane, riso, biscotti ecc.) sono alla base della dieta. Forniscono amidi che verranno poi trasformati in zuccheri dall’organismo. Devono essere integrali o semintegrali, quelli raffinati sono privati della parte esterna, cioè dei nutrienti più importanti, di vitamine fondamentali per il sistema nervoso come il gruppo B e delle fibre che servono per mantenere sano l’intestino. Non vi limitate al solito frumento, variate! Scegliete anche cereali più poveri come il miglio, il farro, l’orzo, l’avena, la quinoa eccetera. La dieta odierna, povera di cereali integrali, è spesso carente in vitamine importantissime. N.B. Gli alimenti integrali devono sempre essere biologici.

Farro Decorticato
Farro Decorticato
Probios Alimenti
  • Frutta

La frutta è fondamentale, qualsiasi dieta seguiate. Fornisce carboidrati e zuccheri semplici, quelli naturali che fanno bene e che vengono assimilati immediatamente. Fonte primaria di vitamine. Concedetevene tanta, di tutti i tipi (a seconda della stagione) e di ottima qualità. Va bene anche quella zuccherina (banane, datteri, fichi, cachi, uva dolce e frutta essiccata in genere) ma senza esagerare. Se la mangiate con la buccia, comprate quella biologica. Lavatela con cura in ogni caso. Mangiate almeno 3 frutti diversi ogni giorno.

 

Mele Essiccate
Mele Essiccate
Maso del Gusto
  • Verdura

Esistono tantissime varietà di verdura, è da preferire quella di stagione, come anche la frutta. Miniera eccezionale di sali minerali e vitamine, quindi non deve mai mancare. Mangiatene tanta, cruda e minimo due porzioni al giorno. Alcune di loro, come quelle appartenenti alla famiglia dei cavoli, hanno proprietà anticancro. Tutte sono essenziali per mantenere sano l’intestino. Non esagerate con il consumo delle Solanacee (patate, pomodori, peperoni, melanzane), contengono dei principi attivi leggermente tossici. Mangiatele preferibilmente cotte.

  • Frutta oleosa

Noci, noci brasiliane, mandorle, pistacchi, nocciole, pinoli, anacardi eccetera. La frutta essiccata è tutta quella sottoposta a disidratazione (quindi i fichi e le albicocche secchi ad esempio), molto zuccherina e da mangiare con moderazione. Invece la frutta oleosa è ricca di grassi buoni, come gli Omega 3, proteine e minerali importanti, tra cui il magnesio. Molto saziante, ottima come spezzafame e spuntino quotidiano. Da mangiare con moderazione. Evitate le arachidi (sono legumi non frutta), sono acidificanti. Prediligete le mandorle e le nocciole.

Mandorle Biologiche
Mandorle Biologiche
La Finestra sul Cielo
  • Semi e germogli

Sono alimenti eccezionali, da assumere quotidianamente. Sono ricchi di energia vitale, per dirla con la Medicina Cinese, concentrati di benessere e salute. Sono ricchi di grassi buoni, proteine, minerali e vitamine. Prediligete i semi di zucca, girasole, lino, sesamo, papavero. Contengono olii, quindi vanno usati con moderazione. Ottimi nel muesli a colazione, deliziosi appena tostati in padella ed aggiunti alle insalate, alle verdure, alle minestre. Possono essere consumati in mille modi. I germogli sono ricchi di vitamine, enzimi ed oligoelementi. Possono essere facilmente coltivati in casa, così siamo sicuri della loro genuinità.

 

Bio Mix di Semi Vitality
Bio Mix di Semi Vitality
Probios Alimenti
  • Legumi

A differenza di ciò che spesso si sente dire, i legumi vanno consumati con moderazione, perchè sono difficili da digerire, in quanto tra i pochi alimenti naturali costituiti da carboidrati insieme ad una buona quantità di proteine. Non devono comunque mancare, consumati sia insieme alla pasta che da soli o, ancora meglio, sotto forma di passato. Ricchi di proteine e di minerali importanti come ferro e calcio. Prediligete le lenticchie, i fagioli, i piselli e le fave. Per renderli più digeribili cucinateli con l’alloro e/o le alghe (kombu o wakame).

Legumi in Vetro
Legumi in Vetro
Machandel
  • Alghe

Alimento ottimo ma ancora poco conosciuto e consumato dalle nostre parti. Kombu, wakame, spirulina (super-cibo), hiziki sono tutte buone e versatili in cucina. Le alghe sono ricchissime di vitamine (B1, B2 e C) e oligoelementi in alte quantità, come iodio, ferro e calcio. Contengono anche tanta vitamina B12. Vengono vendute in forma disidratata, possono essere consumate tal quale oppure reidratate e sminuzzate nelle verdure, nelle minestre e nelle insalate. Evitatele se soffrite di ipertiroidismo (e consultate sempre il medico).

 

Alghe per Insalata - Alghe Atlantiche Essiccate
Alghe per Insalata
Algamar

A questi si aggiungono, se non siete vegetariani o vegani:

  • uova
  • formaggi freschi
  • latte
  • yogurt naturale
  • carni bianche magre
  • pesce grasso (ogni tanto salmone e merluzzo).

Preferite alimenti, oltre che sani, di alta qualità e biologici, senza aggiunta di aromi, zuccheri, grassi trans, conservanti e coloranti nocivi.

Spenderete qualcosa in più, ma mangerete meno e ne guadagnerete in salute.

E voi, mangiate alimenti sani?

Alla prossima!