Gambe gonfie e pesanti: per combattere il senso di stanchezza e sintomi tipici come gonfiore, prurito e formicolio segui questi consigli e prova questi rimedi!

Le cause delle gambe gonfie e pesanti

Moltissime persone, soprattutto donne, soffrono di questo disturbo che riguarda la circolazione periferica.

Premesso che la cattiva circolazione è parte di una predisposizione ereditaria ed è maggiormente diffusa tra le donne (come anche la cellulite e la ritenzione idrica), molti comportamenti sono cause aggravanti di gambe gonfie e pesanti, come, ad esempio:

  • Posture scorrette: sostare in piedi per ore o, al contrario, stare seduti a lungo, oppure sedersi con le gambe accavallate (postura femminile sensuale ma dannosa a lungo andare..);
  • Eccesso di peso: il sovrappeso e l’obesità sono concause rilevanti di gambe gonfie, stanche e doloranti;
  • Gravidanza: per gli stessi motivi del sovrappeso;
  • Alte temperature: se c’è la predisposizione, il caldo è una ulteriore causa di gambe gonfie e doloranti (come sa chi ne soffre in estate). Le vene ed i capillari si dilatano, impedendo la corretta circolazione del sangue;
  • Indumenti attillati (anche la biancheria): jeans e leggings, reggiseni e collant, scarpe strette con tacco alto sono strumenti di tortura deleteri per la circolazione e la salute in generale. Il paradosso è che per piacere di più ci facciamo del male, diventando meno belle.

Da leggere: Crema Anticellulite Ice di Alkemilla

I sintomi delle gambe gonfie e doloranti

I sintomi di questo disturbo sono abbastanza evidenti e riconoscibili:

  • Gambe che si gonfiano, soprattutto alle caviglie;
  • Sensazione di pesantezza;
  • Dolore, prurito e crampi muscolari (anche notturni);
  • Senso di calore ed eventuale arrossamento della zona colpita.

Se questi sintomi non si verificano solo in estate ed in altre circostanze predisponenti, ma ogni giorno e con grande intensità, allora è opportuno consultare il medico.

Placoven Crema Gambe

Placoven Gambe
Placoven Gambe
Eos – Secondo Natura

Rimedi naturali per le gambe gonfie e pesanti

Numerosi e di solito efficaci i rimedi naturali per le gambe gonfie e doloranti di lieve e media entità, compresi quelli comportamentali:

  • Bevi molta acqua

Bere acqua a sufficienza è molto importante se si soffre di gambe gonfie e pesanti. E’ necessario idratarsi ogni giorno con almeno 1,5 2 litri di acqua. Contemporaneamente diminuite la quantità di sale, che causa gonfiore e ritenzione idrica.

  • Docce e pediluvi freddi

Fai docce ghiacciate giornaliere (nella stagione calda) dall’inguine in giù: il freddo è un vaso-costrittore ed aiuta a contrastare il gonfiore ed il dolore a gambe e caviglie. Sono utili anche i pediluvi con sale marino integrale.

  • Su con le gambe

Mettete dei rialzi di almeno 15 cm sotto i due piedi anteriori del letto, in modo da avere le gambe sollevate per tutta la notte ed il letto in discesa, verso la testa. In questo modo si elimina la stasi venosa che si determina durante il giorno alle estremità.

  • Fai attività aerobica

Fai regolarmente attività fisica di tipo aerobico come la bicicletta (o la cyclette) o lunghe camminate a passo veloce, l’ideale sarebbe in spiaggia sul bagnasciuga. Se sei in sovrappeso riprendi il peso forma.

  • Sì all’auto-massaggio

Fai auto-massaggio, almeno 2-3 volte alla settimana, partendo dai piedi ed arrivando all’inguine, utilizzando prodotti specifici per la micro-circolazione, se si desidera con effetto raffreddante.

  • Scegli vestiti comodi

Indossa indumenti comodi e fluidi che non strizzano il corpo, evita cinture strette, collant di ogni genere, cinturini alle caviglie, preferisci scarpe basse e comode. Quando è possibile, cammina senza scarpe!

  • Vitamina C e bioflavonoidi

Consuma grandi quantità di alimenti ricchi di vitamina C e bioflavonoidi, che rinforzano le pareti di vasi e capillari e ricaricano il collagene. Se non li gradisci o sei a dieta prendi un integratore.

Da leggere: Crema gambe defaticante di Officina Naturae

Rimedi cosmetici per le gambe pesanti

Utilizzare cosmetici mirati a base di sostanze che proteggono vene e capillari può aiutare a superare il problema delle gambe gonfie e pesanti.

I rimedi cosmetici consistono nella scelta di creme, gel ed oli a base di piante ed estratti utili per la circolazione come Hamamelis, Ippocastano, Rusco, Centella asiatica, Mirtillo, Castagno, Ginkgo biloba.

  • Lozione Sollievo Gambe

A base di Aloe, Ippocastano, Arnica, Centella, Mirtillo, Mentolo, utilissimi per sgonfiare gambe, piedi e caviglie e stimolare la circolazione locale. Dona un effetto rinfrescante. Ottima anche per i crampi.

 

Lozione Sollievo Gambe
Lozione Sollievo Gambe
BioEarth
  • Olio Achillea e Cipresso

Un mix di oli, oleoliti ed oli essenziali per favorire un massaggio energico delle gambe (e non solo): olio d’oliva, Achillea, Cipresso, Calendula, Limone. Da usare in tutte le stagioni.

Olio Achillea - Cipresso
Olio Achillea – Cipresso
Remedia Erbe
  • Spray Freddo Gambe

Con olio essenziale puro di Canfora, estratti di Ippocastano, Centella e Rusco, noti vaso-protettori e stimolanti del micro-circolo. E’ un prodotto pratico, può essere spruzzato in qualsiasi momento, perfino sopra le calze.

 

Spray Freddo Gambe
Spray Freddo Gambe
Flora
  • Cavigliera stimolante per Gambe e Piedi

E’ una cavigliera in gel da raffreddare in frigo e da utilizzare per prevenire le vene varicose, combattere la cellulite e la ritenzione idrica e lenire le articolazioni della caviglia.

 

Bikun Anklet - Cavigliera Stimolante per Gambe e Piedi
Cavigliera Stimolante per Gambe e Piedi
Punto Salute e Benessere
  • Olio Camminatori

Un altro prodotto di Flora, questa volta in olio, defaticante e rivitalizzante per gambe e piedi. E’ una miscela di oli vegetali ed oli essenziali puri tra cui Limone, Rosmarino, Salvia, Albero del tè, Cipresso, Wintergreen e Canfora.

 

Olio Camminatori
Olio Camminatori
Flora

Questi sono i principali rimedi naturali per le gambe gonfie e pesanti.

Ne avete altri da suggerire?

Fatemi sapere nei commenti, alla prossima!

N.B. Le informazioni contenute in questo articolo non intendono sostituire i consigli del medico, al quale spetta ogni diagnosi, prescrizione ed indicazione terapeutica.