Maschere capelli BIO: le migliori nutrienti e lucidanti

Maschere capelli BIO: le migliori nutrienti e lucidanti

Maschere capelli bio: 8 prodotti formulati con ingredienti naturali, ristrutturanti ed anticrespo che disciplinano e riparano la chioma!

Amo molto le maschere per i capelli ed utilizzo da sempre solo quelle, al posto del balsamo.

Per i capelli lunghi, crespi e secchi sono semplicemente irrinunciabili.

Maschere capelli bio: 8 nutrienti e lucidanti

  • Maschera Avena Bjobj

Pochi ingredienti mirati per nutrire e ricompattare i capelli sfibrati compongono la formula della Maschera all’Avena Sativa di Bjobj, uno dei prodotti più amati di sempre. Accanto all’estratto di Avena, ammorbidente e ristrutturante, gli emollienti principali sono l’olio di Mandorle Dolci, elasticizzante, olio di Jojoba, particolarmente indicato per lucidare i capelli, olio di Macadamia, pantenolo e condizionanti di origine naturale.

Avena - Maschera per Capelli
Avena – Maschera per Capelli
Bjobj
  • Maschera Germe di Grano Alkemilla

Un prodotto ricco di estratti naturali e biologici stimolanti e rivitalizzanti per capelli fragili è la Maschera Rinforzante di Alkemilla. Formulata con Caffè, Avena, Tè Verde, Scutellaria, Vite, dalle proprietà antiossidanti e anticaduta e Germe di Grano, Soia e Olivo con proprietà nutrienti. Contiene anche arginina che stimola la ricrescita dei capelli. Effetto rinfrescante grazie alla presenza del mentolo. Rende i capelli morbidi e disciplinati al pettine, rinforza la chioma, rende il fusto più consistente. Bello anche l’effetto volumizzante! Scopri anche la Maschera Lucidante al Mirtillo!

 

Maschera Rinforzante contro la Caduta dei Capelli
Maschera Rinforzante Capelli
Alkemilla
GUARDA L’OFFERTA
  •  Maschera Girasole Mater Natura

Vero best-seller la Maschera ai semi di Girasole di Mater Natura! Studiata nei dettagli per restituire morbidezza e corpo ai capelli. Contiene condizionanti naturali, tanto olio di Semi di Girasole, particolarmente ricco di acidi grassi e arginina, estratti ricostituenti di Avena, Lino, il miglior attivo per proteggere i capelli dalle doppie punte, Miglio, che si trova spesso anche negli integratori per le chiome e vitamina E.  Fantastica! Scopri anche l’Impacco Rivitalizzante alla Passiflora!

Maschera Nutriente ai Semi di Girasole
Maschera Nutriente ai Semi di Girasole
Mater Natura
GUARDA L’OFFERTA
  • Maschera Balsamica Biofficina Toscana

Ottimo prodotto consigliato in particolare per i capelli mossi e ricci, la Maschera Balsamica di Biofficina Toscana vanta tra i suoi emollienti principali l’olio di Oliva biologico toscano, con proprietà emollienti e antiossidanti ed estratti vegetali rafforzanti di Ippocastano, Edera, Ortica, Timo. E’ profumata esclusivamente con oli essenziali di Menta e Salvia! Una maschera leggera, che non appesantisce i capelli.

Maschera Balsamica Ristrutturante
Maschera Balsamica Ristrutturante
Biofficina Toscana
GUARDA L’OFFERTA
  • Maschera Semi di Lino Fitocose

Punta tutto sull’ottimo olio di Semi di Lino (presente in olio ed estratti) la Maschera-impacco Linissimo di Fitocose. Questo è un prodotto che ho provato e che consiglio perchè lascia i capelli molto morbidi e districati. Adatta ai capelli secchi e crespi, anche ricci. Può essere usata pure come impacco pre-shampoo, ne basta poco per fare il suo lavoro. Contiene anche Burro di Karitè, olio di Girasole e oli essenziali profumanti.

Linissimo - Maschera-Impacco Nutriente per capelli ai Semi di Lino
Linissimo – Maschera-Impacco
Fitocose
GUARDA L’OFFERTA
  • Maschera Cheratina Prime Organic

Particolarmente indicata per capelli deboli, sottili e opachi , la Maschera alla Cheratina di Prime Organic ha un’azione ristrutturante e rinforzante grazie alla presenza in alta posizione dell’inci di cheratina idrolizzata che leviga la superficie del capello e aiuta a prevenire le doppie punte. Altri attivi funzionali sono estratti naturali remineralizzanti come Equiseto ed Ortica. Una vera bomba ricostituente!

 

Maschera Capelli Keratina - Capelli Deboli e Opachi
Maschera Capelli Keratina – Capelli Deboli e Opachi
Prime Organic
GUARDA L’OFFERTA
  • Maschera Detox Khadì

La prima maschera per capelli dall’effetto “disintossicante”, a base di terra lavica Rhassoul che purifica il cuoio capelluto e Rheeta che lo protegge. La Maschera Detox di Khadì è un prodotto veramente naturale: contiene realmente solo argille assorbenti, consigliate per “ripulire” la capigliatura da siliconi e altri residui chimici prima del passaggio all’eco bio oppure prima di effettuare la tinta naturaleUn prodotto sicuramente interessante.

 

Detox Haarmaske - Maschera Capelli per Disintossicazione
Maschera Capelli per Disintossicazione
Khadì
GUARDA L’OFFERTA
  • Maschera Ristrutturante Allegro Natura

Concepita per rivitalizzare i capelli secchi e sciupati, la Maschera Ristrutturante firmata Allegro Natura, contiene, accanti ad ingredienti nutrienti e idratanti, come Aloe vera, glicerina, olio d’Oliva ed un condizionante di origine naturale, anche sostanze antiossidanti, come gli estratti di Melograno e Vite Rossa e rafforzanti come l’Avena. Ha un leggero effetto volumizzante.

Maschera Capelli Ristrutturante
Maschera Capelli Ristrutturante
Allegro Natura

Ingredienti controversi nelle maschere per capelli

Alcuni ingredienti contenuti in maschere e balsami per capelli, pur essendo approvati dal disciplinare Icea, risultano purtroppo dannosi per l’ambiente acquatico.

Come, ad esempio, il famoso Behenamidopropyl dimethylamine, un condizionante naturale proveniente dalla lavorazione dell’olio di semi dell’albero di Moringa.

Come scritto su Ecobiocontrol, questo ingrediente è il meno peggio tra i sali d’ammonio quaternari.

“Non è la sostanza più verde che esista, ma è il miglior compromesso possibile, il meno peggio”.

In sostanza, se hai i capelli molto crespi e ingestibili, usalo pure senza sensi di colpa, magari una volta alla settimana.

Cerco di evitare di consigliare prodotti che lo contengono, ma è difficile in quanto, essendo un ottimo condizionante, è molto gettonato dai formulatori.

A voi la scelta (le alternative esistono sempre)!

Scopri anche:

Balsami con buon inci

Shampoo bio

Capelli secchi 

Maschere per capelli bio al supermercato

Per quanto riguarda le maschere commerciali, nella grande distribuzione non si trova un granchè: cito gli unici prodotti degni di essere citati, con inci decente, come le maschere di Omia Laboratoires, che ho utilizzato e che trovo efficaci e l’Impacco Fortificante all’Olio di Sapote dei Provenzali che agisce come ristrutturante.

Ovviamente mi riferisco a maschere naturali e biologiche, con un buon inci: solo esse hanno il potere di nutrire a fondo e proteggere i capelli.

Le maschere sintetiche sono zeppe di siliconi, petrolati ed altre amenità a scopo puramente estetico e finiscono per sporcare il capello e alla lunga soffocarlo.

Inoltre, si tratta di sostanze altamente inquinanti per le nostre acque e per gli organismi marini.

Per approfondire:

Prodotti per capelli crespi

Maschera per capelli bio fai da te

La maschera per capelli naturale e bio è facilmente riproducibile in casa con ingredienti economici come il tuorlo d’uovo, l’olio d’oliva, il miele, l’olio di ricino e di semi di lino, lo yogurt, il limone e l’aceto.

La notizia cattiva è che anche dopo dieci risciacqui molti di questi intrugli continuano spandere un odore sgradevole.

Soprattutto l’uovo e l’olio di semi di lino, impregnano i capelli di un aroma..socialmente poco accettabile!

In questo caso consiglio sempre il risciacquo finale con acqua e aceto.

Se ami il fai da te, ti consiglio di utilizzare materie prime più ‘tecnologiche’, come il burro di karitè, il gel d’aloe, l’olio di Mandorle dolci.

Una maschera semplice, naturale e adatta a tutti è quella con Burro di Karitè (puro!) e Gel d’Aloe o ai Semi di Lino (biologico): emulsionando i due ingredienti si ottiene un preparato equilibrato, contenente sia quota grassa che acquosa.

Per approfondire:

Rimedi naturali per capelli secchi

Hai trovato la tua maschera per capelli bio ideale?

Alla prossima!

Please follow and like me:

4 risposte a “Maschere capelli BIO: le migliori nutrienti e lucidanti”

  1. Buongiorno Pauline,
    ” a meno che non si abbiano i capelli davvero molto sottili e grassi”….Aggiungi anche “pochi” e sono proprio io:-)… per questo preferisco da sempre l’uso di un buon balsamo su lunghezze e punte all’uso di maschere. Cerco sempre condizionanti che siano leggeri e non troppo nutrienti per districare bene e non avere l’effetto nido a groviglio!
    (Il Balsamo Attivo Biofficina Toscana, quello del marchio Zephiro e quello rivitalizzante Verdesativa sono stati tra i primi che ho scoperto e apprezzato. Attualmente ho in corso quello di Tea Natura che è quasi un latte,molto buono e adatto se non si eccede nelle dosi.
    Provai anche quello di Phytorelax all’olio di oliva ma non mi ha soddisfatta del tutto e l’ho finito a fatica perchè troppo corposo sui capelli grassi,più indicato per capelli secchi e sfibrati).
    Tornando alle maschere, raccolgo pareri positivissimi su quella di Biofficina Toscana e credo che prima o poi la proverò!
    Poi,occasionalmente, preferisco anch’io le preparazioni casalinghe e ora che inizia la stagione autunnale inizierò gli impacchi di gel d’aloe, di ghassoul (che adoro!) e l’hennè.
    A tal proposito mi è dispiaciuto leggere della tua avventura “nefasta” con l’hennè in crema di Sante,quasi quasi volevo farci un pensierino, ma siccome ho problemi seri con gli odori forti,continuerò con la tinta in polvere Khadì e poi forse passerò all’indigo.
    Grazie come sempre ,un saluto bella:-)

  2. Eilà eccomi! 😀
    Ecco, tu sei il classico esempio di chi deve evitare la maschera..semplicemente perchè non ti serve!
    Un buon balsamo è più che sufficiente.
    Anche chi ha i capelli grassi deve pur sempre usare qualcosa, perchè utilizzando shampoo specifici per capelli grassi, priva del sebo anche le lunghezze che sono di solito più aride.
    Buoni gli impacchi casalinghi, ogni tanto me li concedo anch’io: gel d’aloe+burro di karitè è una bomba! 😉
    Avevo adocchiato anch’io quello di Verdesativa e volevo inserirlo in lista, ma purtroppo contiene il cetrimonium chloride, un ingrediente rosso (ittiotossico), evidentemente ammesso da Co.Co.Nat. ente certificatore di Verdesativa…
    Migliore l’altro, quello districante 😉
    Già ho fatto passare per i capelli il Behenamidopropyl dimethylamine di Mater Natura (ammesso da Icea, tra l’altro), che è il quaternario meno brutto per l’ambiente..
    Bisogna stare sempre con tanto d’occhi! 🙂

    A presto, carissima!

    p.s. hai fatto bene ad evitare la cream color di Sante..puzza da morì! 😉

  3. Già,hai proprio ragione…tra l’altro, se ricordi, del balsamo rivitalizzante Verdesativa ( e del suo ingrediente controverso…)ti avevo fatto la segnalazione tra i commenti al tuo articolo sull’argomento…Proprio un peccato, perchè è davvero fenomenale,il mio primo balsamo ecobio, grazie a lui sono passata ai prodotti ecobio per capelli senza traumi!
    Vabbè, vorrà dire che proveremo quello alla canapa districante…Alla prossima;-)

    • Vero, me l’avevi segnalato tu!
      Non lo ricordavo…:-)
      Comunque, tranquilla, esistono tante alternative bio …fammi sapere di quello alla Canapa!
      Alla prossima 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.