L’olio di Rosa Mosqueta ha proprietà veramente preziose per la pelle.

La rende giovane e bella, grazie alla sua azione contro rughe, macchie, cicatrici e smagliature.

Scopri dove comprare il migliore!

Olio di Rosa Mosqueta: proprietà e benefici

La Rosa Mosqueta (o Rosa Moschata) è una pianta tipica del Cile (è infatti detta anche Rosa del Cile), simile alla nostra Rosa Canina, ed ha un bellissimo tono di rosa.

Dalla spremitura dei semi della Rosa Mosqueta si ottiene un olio ricco di acidi grassi polinsaturi (acido Linoleico, Alfa-Linoleico, Gamma-Linoleico e Palmitico), e di frazione insaponificabile (come il Burro di Karitè).

L’Olio di Rosa Mosqueta vanta proprietà eccezionali per la pelle:

  • Emolliente

L’olio di Rosa Mosqueta ha proprietà altamente idratanti, nutrienti e restitutive, in quanto molto ricco di vitamina A. E’ ideale per rendere morbida e levigata la pelle secca, ipolipidica, invecchiata, desquamata, grazie alla sua capacità di preservare la barriera cutanea.  E’ l’idratante per eccellenza del contorno occhi. La presenza dei grassi polinsaturi connota, inoltre, l’olio di Rosa Mosqueta di proprietà antinfiammatorie, rendendolo benefico anche per la pelle sensibile, scottata oppure affetta da eczema o psoriasi.

  • Rigenerante

Una delle caratteristiche che distinguono l’olio di Rosa Mosqueta dagli altri oli vegetali è la sua capacità di rinnovare e rigenerare la pelle, grazie all’alta quantità di acidi grassi polinsaturi in esso contenuti. Sono note, infatti, le sue proprietà cicatrizzanti che lo rendono molto indicato per levigare cicatrici (anche da acne e brufoli), macchie della pelle dovute al photo-aging ed eliminare le smagliature.

  • Elasticizzante

L’alta quantità di insaponificabili presenti nell’olio di Rosa Mosqueta lo rende un prezioso elasticizzante per la pelle. Gli insaponificabili agiscono, infatti, da stimolatori sui fibroblasti, favorendo la sintesi di elastina (il primo collegamento tra epidermide e derma) e, quindi, consentendo un ricambio delle fibre elastiche. Questa proprietà rende l’olio di Rosa Mosqueta eccellente in una strategia di prevenzione del cedimento cutaneo.

  • Antiossidante

La Rosa Mosqueta è una fonte primaria di vitamina C, dal noto potere antiossidante. Ma non solo: è ricca anche altri attivi anti- radicali liberi come il Licopene, il Beta-carotene e, come abbiamo visto, la Vitamina A (acido trans-retinoico). E’ dunque l’olio ideale anche per prevenire e contrastare i segni del tempo.

  • Antiage

La ricchezza di proprietà e di sostanze benefiche per la pelle, rendono l’olio di Rosa Mosqueta un prezioso ingrediente antiage ed una delle “armi” a disposizione per prevenire e combattere l’invecchiamento cutaneo. E’ ottimo, infatti per combattere le rughe. Puoi utilizzarlo puro, miscelato ad altri oli, oppure aggiungerne qualche goccia alla tua crema idratante per darle una marcia in più.

Per approfondire:

Macchie della pelle: rimedi

Strategie antiage

Olio di Rosa Mosqueta puro: le migliori marche

L’olio di Rosa Mosqueta può essere impiegato per la cura di tutto il corpo, dal viso ai capelli.

Puoi usarlo al posto della crema idratante, sia di giorno che di sera.

Ne bastano poche gocce per nutrire ed ammorbidire la pelle di viso, contorno occhi, collo e decollète.

Consiglio di acquistare un prodotto rigorosamente spremuto a freddo e, preferibilmente, con certificazione biologica.

  • La Saponaria

Probabilmente è l’Olio di Rosa Mosqueta con il miglior rapporto qualità/prezzo. La Saponaria ha creato un prodotto discreto, ad un prezzo decisamente accessibile. Ha tutte le caratteristiche più importanti: è spremuto a freddo, senza l’ausilio di solventi, ed è contenuto in un comodo flaconcino scuro con contagocce, che evita gli sprechi e ne garantisce l’efficacia nel tempo. Può essere utilizzato come ingrediente base per ottime creme viso.

Olio di Rosa Mosqueta
Olio di Rosa Mosqueta
La Saponaria
  • Officina Naturae

Un altro prodotto dal prezzo eccellente è quello offerto da Officina Naturae. Ben 110 ml di olio ricavato primariamente, specifica l’azienda, da Rosa Moschata ed anche da altre specie di rosa selvatica. Ottimo sia da utilizzare puro sulla pelle, che per spignattare (vista anche la quantità), se hai questa passione. Unica pecca, a mio avviso, il botticino in plastica senza contagocce. Leggi la Recensione dell’Olio di Rosa Mosqueta di Officina Naturae.

 Olio di Rosa Mosqueta
Olio di Rosa Mosqueta
Officina Naturae
  • Italchile

Questo è un olio di Rosa Mosqueta di altissima qualità. Firmato da Italchile, che ha realizzato un’intera linea di prodotti per il corpo a base di questo bellissimo fiore, è stato il primo in assoluto ad essere spremuto a freddo, nonchè il primo a ricevere una certificazione biologica a livello europeo. L’azienda tiene a sottolineare che il suo prodotto è stato “dinamizzato”. Fantastico il flacone scuro con dispenser!
Olio Extra Vergine di Rosa Mosqueta del Cile
Olio Extra Vergine di Rosa Mosqueta
Italchile
  • Essenthya

Essenthya, azienda specializzata in oli essenziali professionali, propone un olio di Rosa Mosqueta purissimo e biologico, dal colore e profumo intensi, indice sicuramente di genuinità del prodotto. E’ spremuto a freddo ed addizionato a vitamina E, per una migliore conservazione. E’ contenuto in un botticino scuro con contagocce.

 Olio di Rosa Mosqueta Bio - Olio Vegetale 100% Naturale - 50 ml
Olio di Rosa Mosqueta Bio
Essenthya – Oli Essenziali professionali
  • Huilerie

Anche l’olio di Rosa Mosqueta di Huilerie, azienda italiana specializzata in oli vegetali, è vergine e biologico, non raffinato, conservato con solo tocoferolo. Nonostante ciò, non unge, viene immediatamente assorbito dalla pelle e regala risultati quasi immediati. E’ contenuto in un flaconcino da 50 ml in vetro scuro e con contagocce. Da provare!

 Olio Rosa Mosqueta Bio
Olio Rosa Mosqueta Bio
Huilerie

Come valutare il prezzo dell’olio di Rosa Mosqueta

Il prezzo dell’olio di Rosa Mosqueta puro è, come si sa, piuttosto alto.

Il prezzo varia molto, quindi, a seconda che l’olio sia puro o raffinato.

Quale dei due scegliere?

Innanzitutto, per distinguere l’olio puro da quello raffinato bisogna considerare due parametri:

  • Colore: deve essere arancione;
  • Odore: forte e caratteristico di pesce (per la presenza di acidi grassi).

La questione non è banale: l’olio puro, oltre ad avere un odore che pochi riescono a sopportare, è molto delicato ed irrancidisce in fretta, a causa dell’alta quantità di iodio.

Inoltre, come detto, ha un prezzo molto elevato.

L’olio raffinato perde certamente alcune delle sue proprietà, ma ha un odore sopportabile e dura decisamente di più.

Inoltre, ha un prezzo nettamente più accessibile.

La scelta, dunque, resta personale.

L’olio essenziale di Rosa Mosqueta

L’olio essenziale di Rosa Mosqueta è l’olio essenziale femminile per eccellenza.

Può essere d’aiuto, infatti, a molte problematiche che riguardano noi donne (e non solo, ovviamente), come:

  • Ansia, depressione;
  • Cicatrici e smagliature;
  • Infiammazioni;
  • Ipertensione;
  • Rughe.

Durante la gravidanza si possono aggiungere alcune gocce di questo olio in un vettore (come l’olio di mandorle dolci) per prevenire le smagliature e per il seno.

E’ indicato anche come olio pre-parto.

Dopo il parto, si può utilizzare l’olio essenziale di Rosa Mosqueta per i lavaggi intimi in aggiunta al sale del Mar Morto, per affrettare la guarigione, per massaggiare il seno ed aumentare la produzione di latte.

Per approfondire:

Proprietà oli essenziali

E’ tutto sulle proprietà dell’olio di Rosa Mosqueta.

Fatemi sapere nei commenti, alla prossima!

Come Avere Una Bella Pelle

Please follow and like me: