Solari BIO: i 7 migliori brand in circolazione con filtri di protezione fisici e misti.

Efficaci e semplici da spalmare, naturali e con buon inci!

Proteggiti ogni giorno!

Proteggiti dai raggi solari UVA e UVB ogni giorno, non solo in estate al mare, ma anche in città, in automobile e, in generale, in tutte le circostanze in cui ti esponi alla luce del sole!

La crema solare è un cosmetico di primaria importanza per preservare la salute e la bellezza della pelle, soprattutto se delicata e sensibile come quella dei bambini.

Proteggere la pelle del viso e del corpo con filtri solari aiuta a prevenire il foto-aging (la protezione solare è il miglior antirughe e anti-macchie che esista, lo sapevi?), ma soprattutto le gravi malattie della pelle, come il melanoma.

Usa una protezione solare adeguata al tuo fototipo tutti i giorni, almeno dal mese di aprile al mese di ottobre!

Solari eco bio: perchè preferirli?

La caratteristica che distingue i solari bio dai solari tradizionali è l’utilizzo nelle formulazioni di filtri fisici al posto dei filtri chimici.

I filtri solari CHIMICI sono da EVITARE perchè:

  • Sono pesantemente inquinanti per l’ecosistema marino;
  • Si depositano sugli organismi marini e li uccidono, privandoli  dei raggi solari di cui hanno bisogno per vivere. Sono a rischio soprattutto i coralli;
  • Non sono ancora del tutto chiari i loro effetti, soprattutto a lungo termine, sugli esseri umani. Sono dei probabili disturbatori endocrini. Sono state trovate, inoltre, tracce di filtri chimici nel latte materno.

I filtri solari FISICI sono da PREFERIRE perchè:

  • Pur avendo un minimo impatto ambientale (l’impatto zero non esiste!) sono nettamente più biodegradabili rispetto a quelli chimici;
  • Sono assolutamente sicuri per la salute;
  • Sono sostanze di origine naturale con una buona capacità di filtrare i raggi solari, sia UVA che UVB, senza devastare la natura;
  • Offrono protezione e sicurezza anche alla pelle dei bambini e dei neonati, sui quali è caldamente sconsigliato utilizzare filtri chimici e che devono essere protetti dai raggi UVA+UVB!

In ultimo, un “dettaglio” interessante è che i solari bio durano di più rispetto a quelli chimici.

Quindi, se il prodotto ha ancora un buon colore, una buona consistenza ed un buon profumo, potrai utilizzarlo per due anni di seguito o più, con un netto risparmio economico.

I solari bio lasciano la scia bianca?

Molte persone evitano i solari bio solo perchè immaginano di spalmarsi addosso dei pastoni bianchi, tipo calcestruzzo, che lasciano la temutissima scia bianca.

In realtà oggi i solari bio sono molto migliorati dal punto di vista della spalmabilità e del finish sulla pelle, grazie alla continua ricerca e all’affinamento delle tecniche di formulazione.

Certo, non possono ancora essere paragonati, da questo punto di vista, ai solari tradizionali, ma nella vita esistono delle priorità ed è necessario compiere delle scelte.

Cos’è più importante per te: la salute o l’estetica?

C’è un’altra cosa importante che devi sapere: se il solare lascia la scia bianca, protegge meglio dai radicali liberi.

Il temuto effetto “fantasmino” garantisce che i filtri fisici utilizzati siano di grandi dimensioni e che, quindi, non si “rompano” facilmente, lasciando passare indisturbati i radicali liberi.

Un solare bio che non lascia traccia, invece, sarà migliore dal punto di vista estetico ma non garantirà questa protezione al 100%!

Quindi valuta questi dati e fai la tua scelta.

I migliori solari eco bio in commercio

Ecco allora le marche dei migliori solari bio da utilizzare al mare, in montagna e in città!

Solari Bjobj

  • TIPO DI FILTRI: Filtri fisici non nano: biossido di titanio, ossido di zinco, gamma orizanolo.
  • TIPO DI PROTEZIONE: UVA+UVB.
  • INGREDIENTI: Sono formulazioni ricche di oli vegetali emollienti e protettivi (Mandorle Dolci, Cocco, Girasole, Jojoba, Oliva, Argan, Lino), ed estratti lenitivi di Calendula, Camomilla e Bisabololo.
  • SPF: Sono disponibili le protezioni solari con spf 15, 20, 30, 50. Bjobj ha pensato anche ad una Protezione Solare per Bambini, con spf 50. Disponibile anche la versione CREMA SOLARE VISO
  • TEXTURE: Media consistenza.
  • SPALMABILITA‘: Media.
  • PERCHE’ SCEGLIERLI: Bjobj è un marchio ecobio storico, garanzia di esperienza e affidabilità.

 

Sole - Crema Solare Bjobj
Crema Solare Bjobj
Bjobj
  • Solare Bjobj Bambini

Crema Fluida Solare Bimbi Spf 50 - Protezione Alta
Crema Solare Bimbi Spf 50
Bjobj

Solari La Saponaria

  • TIPO DI FILTRI: Filtri fisici non nano: biossido di titanio, ossido di zinco, gamma orizanolo.
  • INGREDIENTI: Una miscela di oli vegetali, (Pongamia, Cocco, Riso, Oliva, Girasole, Argan), vitamina E antiossidante ed estratto di Carota che, oltre a contrastare i radicali liberi, stimola la produzione di melanina. Contengono Bisabololo per confortare la pelle al sole ed acqua di Melograno.
  • SPF: Disponibili le protezioni solari con spf 15, 30 e 50 (Kids).
  • TIPO DI PROTEZIONE: UVA+UVB.
  • TEXTURE: Abbastanza compatta.
  • SPALMABILITA‘: Media.
  • PERCHE’ SCEGLIERLI: Sono stati sottoposti a diversi test di efficacia e compatibilità e sono senza profumo.

 

Osolebio - Crema Solare
Osolebio – Crema Solare
La Saponaria

Solari Officina Naturae

  • TIPO DI FILTRI: Filtri fisici non nano: ossido di zinco, biossido di titanio e gamma orizanolo.
  • INGREDIENTI: Sono formulati con estratti di Mela Cotogna, oli di Pongamia, Argan, Lino, Jojoba, Oliva, Riso, Girasole, ed estratti lenitivi di Malva e Calendula. Contengono anche l’estratto di Pongamia, (azione schermante ed antiossidante) e vitamina E.
  • SPF: Disponibili per protezioni solari con spf 50, 15, 30. Disponibili anche le nuove versioni per Bambini con FLACONE AIRLESS.
  • TIPO DI PROTEZIONE: UVA+UVB.
  • TEXTURE: Abbastanza fluida.
  • SPALMABILITA‘: Medio/alta.
  • PERCHE’ SCEGLIERLI: Contengono un’alta concentrazione di sostanze antiossidanti, antirughe e anti-macchie.
Crema Solare - SPF 50
Crema Solare – SPF 50
Officina Naturae
Per approfondire: crema per le macchie

Solari Fitocose

  • TIPO DI FILTRI: La linea alla Carota di Fitocose ha filtri fisici in forma nano: biossido di titanio (nano) rivestito di alluminio per renderlo più stabile e gamma orizanolo.
  • INGREDIENTI: Gli ingredienti utilizzati sono protettivi e antiossidanti: olio di Girasole, olio di Cocco, gamma Orizanolo, estratto di Carota.
  • SPF: Sono disponibili le protezioni con spf 4-6, 15, 30, 50.
  • TIPO DI PROTEZIONE: UVA (gamma orizanolo)+UVB
  • TEXTURE: Medio/fluida
  • SPALMABILITA’: Alta
  • PERCHE’ SCEGLIERLI: Grazie ai filtri nano vantano una buona spalmabilità. Se hai la pelle mista/grassa puoi scegliere la versione Oil Free e LIPOGEL, non comedogene, dal tocco asciutto e senza profumo.
Crema Solare Oil Free - SPF 15
Crema Solare Oil Free – SPF 15
Fitocose
Lipogel Solare Viso Alla Carota - Protezione Alta Spf 50
Lipogel – Protezione Alta Spf 50
Fitocose

Solari Anthyllis

  • TIPO DI FILTRI: I solari Anthyllis contengono filtri minerali a base di Ossido di Zinco e Biossido di Titanio (non nano).
  • INGREDIENTI: Formulazioni semplici ed essenziali, sono arricchite con olio di Buriti, dall’alto potere antiossidante.
  • SPF: Disponibili le protezioni solari con spf 30, 20, 50.
  • TIPO DI PROTEZIONE: UVA+UVB.
  • TEXTURE: Media.
  • SPALMABILITA’: Medio/alta
  • PERCHE’ SCEGLIERLI: Sono testati dall’Università delle Marche per la pelle sensibile e reattiva.

 

Spray Solare Anthyllis - Per Pelli Sensibili
Spray Solare Anthyllis – Per Pelli Sensibili
Anthyllis

Solari Tea Natura

  • TIPO DI FILTRI: I solari di Tea Natura contengono solo filtri minerali non nano: biossido di titanio e ossido di zinco.
  • INGREDIENTI: Contengono olio di Soja e l’esotico olio di Buriti, ricco di importanti antiossidanti, come la vitamina A e i carotenoidi. Presente anche la vitamina E.
  • SPF: Disponibili le protezioni con spf 20, 30, 50.
  • TIPO DI PROTEZIONE: UVA+UVB.
  • TEXTURE: Abbastanza fluida.
  • SPALMABILITA’: Medio/alta.
  • PERCHE’ SCEGLIERLI: Sono formulazioni semplici con un profumo naturale, estivo e veramente irresistibile di Arancio Dolce, Vaniglia e Fiori di Tiarè.
Crema Solare con Filtri Minerali e oli di Buriti
Solare con Filtri Minerali e olio di Buriti
Tea Natura

Di Tea Natura segnalo anche l’Olio Solare al Monoi Tiarè, arricchito con olio di Cocco, per corpo e capelli dal profumo paradisiaco e dal prezzo accattivante.

 

Olio Solare al Monoi Tiaré - Olio Abbronzante
Olio Solare al Monoi Tiaré
Tea Natura

SCOPRI I SOLARI DI HERBSARDINIA!

Protezioni solari con filtri misti

Una categoria a parte è quella dei solari con filtri misti.

Si tratta di formulazioni che contengono filtri di protezione sia fisici che chimici all’interno della formula.

Alcune case ecobio, come Bioearth, Alkemilla e Nature’s, hanno adottato questa soluzione.

Le pelli che non tollerano gli oli pesanti e che hanno necessità di protezioni alte, possono considerare questo genere di formulazioni.

Solari Bioearth

  • TIPO DI FILTRI: Le creme solari Bioearth sono formulate con filtri chimici e fisici (biossido di titanio) non nano.
  • INGREDIENTI: Contengono oli vegetali (Mandorle Dolci, Vinaccioli, Girasole, Argan) sono water resistant ed arricchite con sostanze lenitive (Aloe, estratto di Elicriso), antiossidanti (vitamina E), e antietà (Acido Ialuronico).
  • SPF: Disponibili le protezioni Viso e Corpo con spf 50+, 30, 15, 50, anche colorate.
  • TIPO DI PROTEZIONE: UVA+UVB.
  • TEXTURE: Media.
  • SPALMABILITA’: Alta.
  • PERCHE’ SCEGLIERLI: Sono formulazioni performanti che non lasciano la scia bianca.
Crema Viso Solare Spf 50+ - Protezione Molto alta
Crema Viso Solare Spf 50+
BioEarth

Solari Bioearth Spray

  • TIPO DI FILTRI: Le formulazioni nel nuovo packaging con erogatore spray no gas contengono filtri chimici e fisici (ossido di zinco) non nano.
  • INGREDIENTI:  Contengono solo olio di Girasole e pochi altri emollienti leggeri. Sono arricchite con estratti lenitivi (Avena, Malva, Elicriso), e vitamina E.
  • SPF: Disponibili le protezioni con spf 50, 25, 6. 
  • TIPO DI PROTEZIONE: UVA+UVB.
  • TEXTURE: Fluida/leggera.
  • SPALMABILITA’: Alta.
  • PERCHE’ SCEGLIERLI: Hanno una texture fluida e leggera, di pronta assorbenza.

 

Crema Solare Sun Spray
Crema Solare Sun Spray
BioEarth

Protezione solare per i capelli

Per i capelli che vanno protetti dal sole con un filtro solare (oltre che con il cappello), segnalo:

  • Olio Solare Alkemilla

E’ un vero e proprio solare protettivo per capelli, formulato con oli ed anche burri vegetali (Lino, Cocco, Karitè, Cacao) ed estratto di Carota, antiossidante. Ha filtri solari chimici fotostabili. Prodotto particolare, contiene anche estratti di erbe tintorie (Hennè, Mallo di Noce) ed aloe. Un modo pratico per proteggere i capelli e renderli districabili dopo il mare. Spf 10.

Olio Solare Protettivo Capelli Spray SPF 10
Olio Solare Protettivo Capelli
Alkemilla
  • Olio Solare Officina Naturae

Un altro prodotto studiato per proteggere i capelli dai danni delle radiazioni solari è l’Olio Solare Capelli di Officina Naturae. E’ un olio completamente naturale, contiene filtri chimici, la protezione è data esclusivamente dal mix di oli vegetali. Con olio di Argan, di Vinaccioli e Vitamina E.

Olio Solare Capelli
Olio Solare Capelli
Officina Naturae

Se cerchi integratori solari bio consulta questo articolo!

Solari bio: come sono formulati?

I VERI solari eco bio sono formulati esclusivamente con filtri fisici (detti anche minerali).

I filtri fisici sono:

  • Il Biossido di Titanio che protegge dai raggi UVB;
  • L’Ossido di Zinco che scherma dai raggi UVA.

Insieme ai filtri fisici, nelle formulazioni dei solari bio troviamo:

  • Derivati vegetali come il gamma orizanolo (derivante dall’olio di Crusca di Riso) che rafforza la protezione dai raggi UVA;
  • Oli e burri vegetali (burro di Karitè, olio di Cocco etc..) dotati di un leggero potere schermante;
  • Sostanze antiossidanti che inibiscono i radicali liberi (il costoso ed efficacissimo olio di Pongamia, vitamina E, estratto di Carota e lo stesso Gamma Orizanolo).

Come utilizzare i solari eco bio

Quando utilizzi i filtri solari bio, ricordati di:

  • Agitarli bene prima dell’uso per favorire il miscelamento degli ingredienti;
  • Applicarli in abbondanza più volte al giorno (soprattutto se sudi e fai il bagno);
  • Eliminarli accuratamente con acqua e un detergente oleoso.

Filtri fisici: differenza tra micro e nano

Tornando ai filtri fisici, nell’articolo sulla crema solare ho specificato come Biossido di Titanio e Ossido di Zinco siano da preferire, nei solari bio, in forma micronizzata e non in forma di nanoparticelle.

Le nanoparticelle sono, comunque, ammesse per legge e, inoltre, recenti studi indicano che questo tipo di formulazioni non arrivano, in realtà, agli strati profondi della pelle e quindi sono innocue.

Tuttavia, altri studi dichiarano proprio il contrario.

Che si fa in questi casi?

Si decide di fidarsi, oppure di evitare per precauzione ciò di cui non si è sicuri ed utilizzare solo le protezioni solari in forma micro, cioè in particelle abbastanza grandi?

E’ una scelta molto personale e dettata dalle esigenze del momento: decidi con serenità!

Nel caso in cui un prodotto sia formulato con filtri fisici in forma nano, il produttore è tenuto a specificarlo sull’etichetta.

Invece, quando non è precisato, il filtro è usato in forma micro.

Attenzione: in alcuni prodotti solari c’è scritto “Titanium Dioxide (nano)/Titanium Dioxide”.

Significa che il filtro solare è presente sia in forma micro che nano.

Per approfondire:

Recensione Crema solare Oil Free di Fitocose

Recensione Latte solare spf 16 di Fitocose

Recensione Solare Bioearth

La migliore crema solare per tutti i tipi di pelle

Come Avere Una Bella Pelle

Dimmi la tua: quali sono i tuoi solari bio preferiti?

Alla prossima!

Please follow and like me: