Vitamina C, i benefici di questo antiossidante sono tanti: migliora la circolazione sanguigna, rende la pelle più bella, è anti-age.

Scopri tutte le proprietà!

Insieme alla vitamina E la vitamina C è uno dei più potenti antiossidanti presenti in natura.

Mi piace usare la vitamina C anche direttamente sulla pelle: la sua azione contro rughe e macchie è potente ed efficace.

A cosa serve la vitamina C?

La vitamina C è una vitamina essenziale, nel senso che l’organismo umano non è capace di produrla da sè, avendo perso questa abilità milioni di anni fa, con una mutazione genetica.

Ciò significa che è necessario integrarla quotidianamente attraverso gli alimenti.

Una carenza di acido ascorbico (altro nome della vitamina C) provoca lo scorbuto (oggi raro).

Meno rari sono i casi di pre-scorbuto con sintomi come emorragie gengivali, stato depressivo, perdita dei denti, scarso appetito, minore resistenza alle infezioni, affaticamento, reumatismi ecc.

La carenza di vitamina C non è infrequente, soprattutto ai giorni nostri, a causa dello scarso consumo di frutta e verdura crude.

Anche nei casi di adeguato consumo di questi cibi, comunque, non sempre l’apporto di acido ascorbico riesce ad essere adeguato, essendo molto sensibile alla luce, al calore, all’aria e distruggendosi, quindi, rapidamente.

Funzioni e benefici della vitamina C

  • Ricarica il collagene

La vitamina C ricarica e rende stabile e tonico il collagene, la principale sostanza proteica dell’organismo e sostegno del tessuto connettivo. Il collagene è responsabile dei processi di guarigione delle ferite e dei lividi, della cicatrizzazione ed è importante per la salute delle gengive e delle ossa.

  • Regola il metabolismo

La vitamina C è un importante regolatore del metabolismo. L’acido ascorbico è, infatti, in grado di attivare numerosi enzimi che proteggono contro la carenza di altre vitamine importanti.

  • E’ anti-virale

Non tutti sono d’accordo, ma secondo alcuni autori la vitamina C ha un’azione anti-virale ed è capace di aumentare le difese dell’organismo, stimolando il sistema immunitario.

  • Protegge il cuore

La vitamina C protegge il cuore ed il sistema cardio-vascolare, in virtù della sua azione anti-trombotica. L’acido ascorbico, infatti, rende elastici i vasi arteriosi, proteggendoli dalla sclerotizzazione.

  • Riduce il colesterolo

La vitamina C è anche in grado di ridurre i livelli di colesterolo ‘cattivo’ e di favorire la produzione di quello ‘buono’. Secondo alcuni studi ed esperimenti la vitamina C è in grado si staccare letteralmente il colesterolo dalle pareti arteriose.

  • E’ un potente antiossidante

L’acido ascorbico è tra i più potenti antiossidanti presenti in natura: riesce a legarsi ai radicali liberi e rendendoli innocui. Impedisce, inoltre, la formazione di altri radicali liberi e protegge anche i preziosi acidi grassi polinsaturi dall’ossidazione.

  • Disintossica l’organismo

E’ capace di inattivare i metalli tossici come il piombo, il cadmio ed il mercurio, nonchè i nitriti ed i nitrati, impedendo la formazione delle pericolose nitrosammine (ecco perchè l’acido ascorbico viene aggiunto spesso ai salumi sottovuoto).

  • E’ anti-stress

In situazioni di stress psico-fisico l’apporto di vitamina C è particolarmente importante, in quanto essa produce adrenalina (ormone e neurotrasmettitore che aiuta a fronteggiare lo stress) ed i neurotrasmettitori collegati al buonumore, serotonina e dopamina.

  • E’ anti cancro

Aiuta a prevenire alcune forme di cancro, essendo un potente antiossidante. Ciò non vale sempre ed in tutti i casi studiati e, comunque, le ricerche su questo argomento complesso e delicato sono ancora in corso.

I cibi più ricchi di vitamina C

Gli alimenti che ne contengono in alta quantità sono la frutta acida come:

  • agrumi
  • ribes nero
  • kiwi
  • fragole
  • rosa canina
  • frutti di bosco (lamponi, more, mirtilli..)
  • broccoli
  • cavoli
  • patate
  • peperoni
  • fagiolini
  • pomodori
  • prezzemolo.

L’efficacia della vitamina C aumenta se assunta insieme ai bioflavonoidi.

I nemici della vitamina C

I principali nemici dell’acido ascorbico, oltre alla luce ed all’aria, sono il fumo (i fumatori hanno un bisogno maggiore di questa vitamina), lo stress, la pillola, l’inquinamento ambientale, l’alcol ed i farmaci in genere.

E’, dunque, importante assumere quantità adeguate di questi alimenti ogni giorno, aumentandole soprattutto in circostanze particolari, come stress psico-fisico, freddo intenso, super-lavoro.

La vitamina C appartiene alla categoria delle vitamine idrosolubili (come quelle del gruppo B) che non si accumulano nell’organismo e vengono espulse dal corpo attraverso le urine.

Per i numerosi approfondimenti di cui è stata oggetto nel corso degli anni, è ritenuta la vitamina più sicura.

Come assumere vitamina C: gli integratori

Per sfruttare a pieno i numerosi benefici della vitamina C è consigliabile assumerne almeno 500 mg al giorno, attraverso il cibo (ma risulta difficile in questa quantità) o attraverso integratori di qualità.

  • Vitamina C 500

Integratore in capsule contenenti 670 mg ciascuna di acido ascorbico, Rosa Canina e Acerola. La confezione contiene 100 capsule. Secondo me è il prodotto con il migliore rapporto qualità/quantità e prezzo.

Vitamina C 500
Vitamina C 500
Erbavoglio
  • Vitamina C da Amocamu

Il camu camu è una pianta amazzonica considerata come quella più ricca in assoluto di vitamina C (50 volte più di un’arancia). Questo integratore è a base di questo frutto e contiene 30 capsule da 490 mg.

 

Amocamu - Vitamina C
Amocamu – Vitamina C
Vegetal Progress
  • Vitamina C masticabile

Questo integratore è concepito in tavolette masticabili all’aroma di amarena, con vitamina C da Acerola, con aggiunta di bioflavonoidi da agrumi. Sono 60 tavolette.

Vitamina C Masticabile - 60 Tavolette
Vitamina C Masticabile
Bios Line
  • Vitamina C 500 con Rosa Canina

Contiene 100 capsule da 500 mg ciascuna di vitamina C e 40 mg di Rosa canina, frutto molto ricco di questa vitamina. Esiste anche la versione “plus”.

Vitamina C 500 con Rosa Canina
Vitamina C 500 con Rosa Canina
Natural Point

N.B. Le informazioni contenute in questo articolo non intendono sostituire i consigli del medico, al quale spetta ogni diagnosi, prescrizione ed indicazione terapeutica.

Conoscete tutti i benefici della vitamina C?

Fatevi sentire, alla prossima!